Vis Artena, il presidente Bucci: "Ok giocare a giugno e luglio"

03.04.2020 16:29 di tuttoturris .com   Vedi letture
Fonte: Notiziario calcio
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com
Vis Artena, il presidente Bucci: "Ok giocare a giugno e luglio"

Il presidente della Vis Artena, Alfredo Bucci, ha rilasciato un'intervista al Corriere dello sport: "Speriamo di finire regolarmente, più che altro per rispetto nei confronti di chi ha investito tanti soldi per un campionato; se si riparte, possiamo giocare anche ogni tre giorni a giugno e luglio. Non ci alleniamo da oltre un mese e il nostro impianto è chiuso da 40 giorni. Il preparatore atletico ha mandato video ma chi controlla, uno per uno, i nostri giocatori? In questo momento la testa è rivolta all'emergenza sanitaria ed ai morti che, quotidianamente, continuano ad esserci. Il calcio è in secondo piano, la salute viene prima di tutto".

"Il nostro obiettivo era e resta quello della salvezza", continua Bucci, "Mancavano pochi punti a ratificare il nostro obiettivo e la nostra speranza è quella di stabilizzarci in serie D. Poi, vorremmo recuperare il nostro fortino, quel Comunale che, da due anni, è chiuso causa lavori".

Ancora sullo stadio: "L'assessore competente mi aveva detto che stava partendo l'appalto per le tribune. Ovviamente, questa emergenza sanitaria ha bloccato tutto e, perciò, fino alla fine dell'anno dovremo restare a Lariano, campo che ci ha ospitato quest'anno dopo Colleferro e Ciampino. Probabilmente, torneremo a giocare davanti ai nostri tifosi nella prossima stagione