J.STABIA - Ghinassi e Padalino devono sfoltire la rosa. Vitiello interessa sempre alla Turris?

23.08.2020 19:16 di tuttoturris .com   Vedi letture
Fonte: Stabiachannel
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
J.STABIA - Ghinassi e Padalino devono sfoltire la rosa. Vitiello interessa sempre alla Turris?

La Juve Stabia continua la fase di avvicinamento al nuovo campionato di Serie C. Dopo la firma di mister Pasquale Padalino, le Vespe possono guardare con maggiore praticità alla squadra da allestire per la prossima stagione. Sicuramente un compito arduo per il direttore sportivo Filippo Ghinassi alle prese con una rosa da rifondare, che sia congeniale alle idee di gioco del nuovo tecnico gialloblé e alle nuove regole introdotte dalla Lega C.

Sono pochi i calciatori ancora sotto contratto con la Juve Stabia, molti dei quali lasceranno Castellammare nei prossimi giorni. Germoni è passato ufficialmente alla Reggiana e sono tante, al momento, le richieste per Troest, Canotto e Forte, il cui futuro è lontano dalla squadra stabiese. La speranza è quella di poter racimolare da queste cessioni un “tesoretto” importante da reinvestire in sede di mercato.

Da capire, poi, il futuro dei vari Russo, Fazio, Tonucci, Allievi, Mastalli per i quali è previsto a breve un incontro con la dirigenza.

Inoltre, si accingono a salutare le Vespe anche Bright Addae e Roberto Vitiello, per entrambi, infatti, è in arrivo la risoluzione consensuale del contratto. Il ghanese era legato ai gialloblé fino a giugno 2021, il terzino, invece, aveva rinnovato durante il lockdown fino al 31 agosto. I due calciatori, con ogni probabilità, non parteciperanno al raduno pre-ritiro e saranno liberi di firmare per una nuova squadra. Su Vitiello, dopo 62 presenze con la Juve Stabia, ci sono gli occhi della neopromossa Turris: per il classe ’83 si tratterebbe di un ritorno a casa. Per Addae, un solo anno in gialloblé, è forte l’interesse dell’Ascoli, la sua ex squadra.