Volata salvezza - Calendari a confronto: dal Potenza al Monterosi è grande ammucchiata, ma i numeri sorridono alla Turris...

26.03.2024 17:15 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Volata salvezza - Calendari a confronto: dal Potenza al Monterosi è grande ammucchiata, ma i numeri sorridono alla Turris...
© foto di Pasquale D'Orsi

Cinque gare al termine della stagione ed è ancora grande ammucchiata nella lotta salvezza nel girone C. Il quadro dei playout è ancora tutto da decifrare, ma le uniche certezze sembrano la retrocessione praticamente sicura del Brindisi, per il quale si attende solo la matematica, e la sensazione che la quota salvezza sarà la più alta delle ultime stagioni.

Infatti, fin dal Potenza, che ha già 40 punti, fino al Monterosi che ne vanta 27, nessuna squadra può dirsi tranquilla. La Turris, grazie alla pesantissima vittoria contro il Catania, mantiene vive le due strade per evitare gli spareggi: il sestultimo posto, che vale la salvezza diretta, dista solo 3 lunghezze, occupato proprio dal Catania. Ma se il campionato finisse oggi, i corallini sarebbero salvi anche da quintultimi, in virtù del +9 sul Monterosi, che annullerebbe di fatto il playout con la penultima. Ed è per questo che diventa fondamentale per i biancorossi difendere l’attuale posizione dagli assalti di Monopoli e Virtus Francavilla, dato che alla penultima giornata gli uomini di Menichini se la vedranno con il Monterosi al Liguori, in quello che potrebbe essere uno spareggio anticipato per strappare il pass salvezza. Ad ogni modo, il confine tra paradiso ed inferno resta molto sottile, visto che in pochi punti ci si può ritrovare dal sestultimo al terzultimo posto, che condannerebbe la disputa dei playout da una posizione di sfavore e senza il fattore campo al ritorno. 

Insomma, dando un’occhiata al calendario, Turris e Francavilla, a differenza delle altre dirette concorrenti, saranno le uniche squadre ad affrontare tre trasferte e due sole gare interne in questo finale di stagione. Tuttavia, i pugliesi potrebbero godere di un calendario sulla carta più agevole, dato che affronteranno Brindisi, Juve Stabia e Potenza in un momento in cui potrebbero non avere più nulla da dire al loro campionato. Invece per i corallini, eccezion fatta per lo spacciato Brindisi all’ultima giornata, se la vedranno con rivali teoricamente ancora in lotta per un traguardo e pertanto con motivazioni diverse.

Tuttavia, a dare manforte alle ambizioni dei corallini sono i numeri ed il rendimento delle ultime giornate, dato che dall’avvento di Menichini la Turris è la squadra ha totalizzato più punti (16) tra tutte quelle immischiate nella bagarre per non retrocedere.

Ecco il calendario della volata salvezza…        

40 – POTENZA: Crotone, TARANTO, Foggia, MESSINA, Virtus Francavilla

39 – CATANIA: Giugliano, VIRTUS FRANCAVILLA, Messina, SORRENTO, Benevento

________________

36 – TURRIS: CERIGNOLA, Avellino, LATINA, Monterosi, BRINDISI

33 – MONOPOLI: Sorrento, GIUGLIANO, Taranto, CROTONE, Messina

30 – VIRTUS FRANCAVILLA: BRINDISI, Catania, CERIGNOLA, Juve Stabia, POTENZA

27 – MONTEROSI: Benevento, MESSINA, Giugliano, TURRIS, Foggia

________________

15 – BRINDISI: Virtus Francavilla, CROTONE, Sorrento, PICERNO, Turris

*IN MAIUSCOLO LE GARE IN TRASFERTA