Turris, serve la svolta tra le mura amiche: Fontana punta sul doppio play. Dietro si rivede Manzi dall’inizio, debutto immediato per Guida…

22.01.2023 11:34 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Turris, serve la svolta tra le mura amiche: Fontana punta sul doppio play. Dietro si rivede Manzi dall’inizio, debutto immediato per Guida…

Turris alle prese con il primo dei quattro incontri che disputerà all’Amerigo Liguori nel prossimo mese. Il fattore casalingo diventa quindi decisivo per tirarsi fuori dalla zona playout, prima della curva finale della stagione. Contro il Picerno mister Fontana recupera Franco e Maniero. In difesa, dovrebbe rivedersi Manzi dal primo minuto, nonostante le fitte voci di mercato relative ad una cessione anticipata in questa sessione. Vista la squalifica di Boccia, il reparto dovrebbe essere completato al centro da Di Nunzio e Miceli, con Contessa sull’out sinistro. Mediana brevilinea e di qualità, con la presenza in contemporanea di Franco, Maldonado e Haoudi. In avanti probabile esordio della new entry Guida nel tridente, visto che i vari Giannone, Leonetti e Santaniello sono recuperati ma non hanno i 90 minuti nelle gambe, al fianco di Maniero ed Ercolano. Quest’ultimo stringerà i denti nonostante lo stato influenzale che negli ultimi giorni lo ha limitato.  

Probabile formazione TURRIS (4-3-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Miceli, Contessa; Franco, Maldonado, Haoudi; Ercolano, Maniero, Guida. All: Fontana.