Turris, l’iscrizione porta in dote anche un nuovo bomber: dall’Olanda c’è Werkhoven!

28.07.2020 07:00 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Turris, l’iscrizione porta in dote anche un nuovo bomber: dall’Olanda c’è Werkhoven!

Risolta la delicata questione stadio, fondamentale per poter formalizzare la domanda d’iscrizione alla serie C, la Turris torna ad occuparsi con la serenità necessaria di calciomercato, aspetto inevitabilmente congelato nelle ultime settimane.

L’iscrizione dei biancorossi, che plausibilmente verrà ufficializzata nelle prossime 24 ore, potrebbe coincidere anche con l’annuncio di un nuovo colpo di mercato sorprendente, dal sapore internazionale.

Infatti, direttamente dall’Olanda, è pronto a sbarcare a Torre del Greco Givan Werkhoven, attaccante classe ’97 e colosso di 192 cm. Innesto importante e di prospettiva: il bomber orange è alla prima esperienza in Italia ma nei Paesi Bassi ha già riscosso notevole fama, nonostante la giovane età, dato che nelle ultime tre stagioni ha accumulato circa 70 presenze e quasi 30 reti nella Seconda Divisione Olandese (la Eerste Divisie) in forza all'Helmond Sport, oltre a un’apparizione nella massima serie (la Eredivisie) con il Go Ahead Eagles, nel 2016/2017.

Un’operazione condotta lontano dai riflettori, alla quale il dg Primicile ha cominciato a lavorare da più di un mese con l’agente di mercato Bruno Cirillo (ex difensore della Reggina), non appena si è raffreddata la pista Castaldo, e che per certi versi sottolinea anche la nuova dimensione alla quale vuole aspirare il club corallino dopo il ritorno tra i Pro, pronto a scommettere sui migliori giovani del panorama nazionale e non, che possano sia aprire un ciclo in rossocorallo sia generare fruttuose plusvalenze.