Turris, le ultime di mercato: frenata su Caponi. Spunta il torrese Schaeper per completare la batteria dei portieri…

06.07.2022 16:35 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Turris, le ultime di mercato: frenata su Caponi. Spunta il torrese Schaeper per completare la batteria dei portieri…

Gli ultimi aggiornamenti di mercato di casa Turris parlano di una frenata per il centrocampista Andrea Caponi, con l’ex Pontedera che, almeno nei piani iniziali, avrebbe dovuto sostituire Lorenzo Bordo. Tuttavia, l’esperto mediano di Empoli, seppur molto affascinato dall’idea di misurarsi per la prima volta al Sud dopo un’intera carriera disputata prevalentemente in Toscana, accetterebbe l’idea di spostarsi lontano dagli affetti e dalle attività personali sul territorio natìo solo in presenza di cifre che avrebbero indotto la Turris a congelare momentaneamente l’operazione, guardando nel frattempo altre opzioni.

Ulteriori conferme, invece, per l’ingaggio di Salvatore Boccia, per il quale si attende solo un passaggio formale con il Cagliari, vale a dire il rinnovo del contratto che scadrà nel 2023, in modo da poter permettere il prestito annuale alla Turris.

Per il resto, è spuntata una nuova idea tra i pali, reparto bisognoso di un innesto dopo la partenza di Abagnale, al quale non è stato proposto il rinnovo. In virtù della fumata nera per Andrea D’Aniello, numero uno della Primavera del Cagliari, i corallini stanno valutando un estremo difensore torrese doc, vale a dire Maurizio Schaeper. Trattasi di un portiere classe ’99, prodotto del settore giovanile della SSC Napoli, con cui ha totalizzato ben 42 presenze nel campionato Primavera e 12 in Youth League nel 2017/2018, ricevendo, al tempo della sua militanza con gli Allievi azzurri, il riconoscimento come miglior portiere del 1999 nell’ambito della quarta edizione di “La Giovane Italia, talenti del futuro”, rassegna che ha premiato i migliori calciatori nati dal 1996 al 1999. L’estremo difensore è stato anche titolare delle nazionali Under 15 e Under 16, in cui faceva staffetta con il portiere del Milan Gianluigi Donnarumma. Performance che gli sono valse la grande occasione in serie C tra le fila della Viterbese nella stagione '18/'19, non andata a buon fine a causa di un lungo infortunio che gli ha fatto saltare gran parte della stessa. 

Da lì in poi la ripartenza dai Dilettanti con il Portici, squadra con la quale si è disimpegnato negli ultimi due campionati di serie D, guadagnandosi le attenzioni della Turris.