TURRIS IN C - La squadra sfila per la città. Il Presidente fa sognare i tifosi: "Per la prossima festa, tutta Torre non basterà..."

09.06.2020 11:40 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
TURRIS IN C - La squadra sfila per la città. Il Presidente fa sognare i tifosi: "Per la prossima festa, tutta Torre non basterà..."

Senza Covid probabilmente si sarebbe festeggiato per tutta la notte e forse anche oltre, ma nonostante l'emergenza sanitaria era doveroso un tributo per un traguardo sportivo che Torre del Greco inseguiva da 19 anni. Ed ecco che, grazie all'efficace collaborazione tra la Turris e le Forze dell'Ordine, nonché alla compostezza dei tifosi corallini, è stato comunque possibile celebrare l'ufficialità della promozione in serie C. Infatti ieri pomeriggio la squadra ha effettuato una sorta di sfilata a tappe per le vie principali della città dei fiori e del corallo, in modo da non creare assembramenti tra i tifosi, scortata dalle Forze dell'Ordine oltre che dal team manager Raffaele Romano ed il dg Rosario Primicile.

Un percorso itinerante attraverso una città vestita a festa tra strade e balconi, che in questo modo ha potuto comunque esternare la propria gioia per un obiettivo a lungo atteso.

Tanta emozione sia per la squadra che per mister Fabiano, acclamato dai suoi concittadini per aver riportato da torrese la Turris in C. Tanti ringraziamenti ed attestati di stima per il presidente Colantonio, che ha fatto sognare i tifosi, strappando una promessa per il futuro: "Questa volta non abbiamo potuto festeggiare come meritava un evento del genere. Ma vi prometto che per la prossima festa tutta Torre del Greco non basterà. La C per noi non è un punto di arrivo e riteniamo che, continuando a lavorare con programmazione, pazienza e gradualità, potremo puntare anche alla serie B in futuro".

L'8 giugno è già storia: il cielo diventa rosso corallo sopra Torre del Greco!