Turris, cercasi vittoria scaccia-paure: Fabiano verso la conferma del 3-5-2, ma con Ventola davanti. Riecco Di Nunzio, Lorenzini e Giannone…

07.02.2021 06:00 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Nella foto Ventola
Nella foto Ventola

Dopo tre sconfitte consecutive, la Turris è chiamata a vincere e convincere nel match del Liguori contro il Bisceglie. Contro una diretta concorrente per la salvezza, i corallini sono a caccia della svolta, per dare una sterzata sia mentale che tecnica ad un girone di ritorno iniziato sotto una cattiva stella e che necessita di punti per non essere risucchiati nella zona pericolosa della classifica. Insomma, una partita in cui c’è tanto in gioco, nella quale mister Fabiano sembra orientato a riproporre il solito 3-5-2.

In difesa rientrano dal turno di squalifica Di Nunzio e Lorenzini, che completeranno il reparto con Rainone. In mediana ancora assenti Tascone e Signorelli, pertanto si va verso la conferma di Romano e Carannante ai lati di Franco. Sugli esterni Da Dalt sul versante destro, mentre su quello sinistro Loreto appare in vantaggio su Esempio, che potrebbe rifiatare.

In avanti previsto il ritorno di Giannone dal primo minuto, al cui fianco a sorpresa potrebbe agire il neo arrivato Ventola (che numericamente compensa la partenza di Pandolfi), le cui quotazioni nelle ultime ore sembrano in netto vantaggio rispetto a Longo e Persano. 

Probabile formazione TURRIS (3-5-1-1): Abagnale; Rainone, Di Nunzio, Lorenzini; Da Dalt, Romano, Franco, Carannante, Loreto; Giannone; Ventola (Longo). All: Fabiano.