Turris, alle porte una finale: si rivedono Lame e Carannante. Verso la conferma il 3-4-1-2, con Ventola in vantaggio su Longo…

20.02.2021 19:00 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Turris, alle porte una finale: si rivedono Lame e Carannante. Verso la conferma il 3-4-1-2, con Ventola in vantaggio su Longo…
© foto di Pasquale D'Orsi

Finale alle porte per la Turris, che si gioca tantissimo, in termini di classifica, nella trasferta di Pagani. I punti in palio contro gli azzurrostellati hanno un peso enorme, con i corallini arrivati quasi all’ultima chiamata per dare una svolta ad un girone di ritorno fin qui disastroso.

Anche questa volta da registrare varie assenze nell’organico biancorosso, dagli squalificati Rainone e Romano agli infortunati Signorelli e Tascone. Emergenza, dunque, in mezzo al campo per mister Fabiano, che dovrebbe comunque riproporre il 3-4-1-2 di domenica scorsa, non rinunciando alla difesa a tre. Nel reparto arretrato Lame è il candidato principale per sostituire Rainone, affiancato da Di Nunzio e Lorenzini. Sugli esterni si rivede Da Dalt, reduce dalla squalifica, mentre Loreto potrebbe godere ancora di fiducia dopo la buona prova col Palermo. Mediana praticamente obbligata con il duo Franco-Carannante. In avanti le ultime indiscrezioni danno Ventola in vantaggio su Longo per agire in coppia con Persano, supportati da Giannone.

Probabile formazione TURRIS (3-4-1-2): Abagnale; Lame, Di Nunzio, Lorenzini; Da Dalt, Franco, Carannante, Loreto; Giannone; Ventola (Longo), Persano. All: Fabiano.