Serie C, spesi 4 mln per commissioni ai procuratori. La Turris nella Top 10 delle virtuose del girone C...

01.04.2021 10:23 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Serie C, spesi 4 mln per commissioni ai procuratori. La Turris nella Top 10 delle virtuose del girone C...

Sono 4.223.861,72 di euro spesi dalle 59 squadre di Lega Pro nel 2020. A rivelare i dati è la stessa Figc: un dato economico in decrescita, con una perdita di circa 400mila euro in meno rispetto alla passata stagione dove furono spesi 4.620.779,76.

Nella stagione odierna, la società di Lega Pro, che ha speso di  più è stata il Novara con 407.229,78 euro spesi in commissioni sportive. Al secondo posto il Perugia con 380.593,53 e subito dopo il Livorno, che ha speso 309,464,75 euro. Un dato, quest’ultimo, anomalo rispetto alla situazione societaria del club.

Nella Top 10 della serie C, spiccano, relativamente al girone C, solo Ternana, Palermo e Catanzaro. Le fere, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020 hanno speso 283.675,00 euro, mentre il Bari 118.985,02 euro.

Tra le più virtuose della terza serie c'è anche la Turris, le cui commissioni ai procuratori sono state quantificate in 19.535,15 euro, cifra che la relega all'ottavo posto nella top ten delle squadre più parsimoniose del girone C, dietro Bisceglie, Casertana, Catania, Cavese, Foggia, Vibonese e Viterbese.

Ecco la classifica delle top 10 della Lega Pro.

1. Novara € 407.229,78
2. Perugia € 380.593,53
3. Livorno € 309,464,75
4. Ternana € 283.675,00
5. Triestina € 268.552,57
6. Alessandria € 220.070,00
7. Pro Vercelli € 204.427,65
8. Palermo € 203.990,09
9. Feralpisalò € 201.095,60
10. Catanzaro € 195.649,00