Questione stadio ancora irrisolta - Colantonio lancia l'ultimatum a 4 chiacchiere sulla Turris: "Aspetto fino al 23 luglio, dopodiché..."

14.07.2020 06:20 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Questione stadio ancora irrisolta - Colantonio lancia l'ultimatum a 4 chiacchiere sulla Turris: "Aspetto fino al 23 luglio, dopodiché..."

Questione stadio irrisolta, alla ricerca di un impianto alternativo da indicare nella domanda d'iscrizione, in attesa che l'Amerigo Liguori sia totalmente a norma entro l'inizio del campionato. Ancora qualche nodo da sciogliere per l'opzione Rieti (il Prefetto relativo non ha ancora dato ok); si riaccende qualche speranza per la Campania (in particolare le piste Castellammare e Salerno). Di questo e molto altro si è parlato nell'ultima puntata di "4 chiacchiere sulla Turris", durante la quale il presidente Antonio Colantonio ha lanciato un ultimatum: "Ad eccezione del ritardo relativo alla certificazione del sintetico, se entro il 23 luglio non saranno ultimati tutti gli altri interventi previsti al Liguori, la cui realizzazione era stata assicurata entro questo termine, rassegnerò le dimissioni, anche qualora riuscissimo a trovare un campo alternativo per chiedere la deroga"

Rivedi in basso la trasmissione, nella quale è sono state trattate anche le ultimissime voci di calciomercato...