La Turris pensa al post Celiento: piace Sibilli

06.07.2020 07:03 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
© foto di Michele Maraviglia/UC AlbinoLeffe
La Turris pensa al post Celiento: piace Sibilli

Perso Celiento, che ha preferito l’offerta della Frattese, seppur di due categorie inferiori, la Turris è a caccia una nuova ala offensiva per il prossimo campionato. Se a destra è già stato confermato Da Dalt, sulla sinistra uno dei nomi monitorati con grande interesse è quello di Giuseppe Sibilli, figlio di Sasà Sibilli (che ha vestito la maglia della Turris durante la gestione Moxedano, con Fabiano allenatore).

Il classe ’96 ha già maturato varie esperienze tra i Pro con le maglie di Catania, Leonzio ed Albinoleffe. Con quest’ultima è reduce da un biennio condito da circa 50 presenze e 7 gol, oltre ad aver ottenuto i playoff di serie C. Il suo contratto sarebbe in scadenza ed anche per questo fa gola ai corallini, oltre che per la duttilità tattica, potendo ricoprire tutti i ruoli dell’attacco.

Pur senza Celiento, la strategia della Turris è chiara e prevede la ricerca di altrettanti esterni offensivi, in modo da averne due per ogni corsia.