UFFICIALE - Caneo ricomincia dal Padova!

30.06.2022 00:13 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
UFFICIALE - Caneo ricomincia dal Padova!

Tutto confermato. Bruno Caneo è il nuovo allenatore del Padova. Questa la nota diffusa poco fa dal club biancorsso: “Il Calcio Padova comunica che nel pomeriggio di oggi è stato raggiunto l’accordo con mister Bruno Caneo, che da oggi è il nuovo allenatore biancoscudato. Mister Caneo ha sottoscritto un contratto che lo legherà al Calcio Padova fino al 30 giugno 2023 e verrà presentato ufficialmente domani alle ore 15:00 presso lo Stadio Euganeo.

Bruno Caneo, nato ad Alghero il 12 aprile 1957, nella sua carriera da calciatore nel ruolo mediano, ha vestito le maglie di Thiesi, Roma, Prato, Parma, Genoa, Palermo, Perugia, Pisa e Cosenza, conquistando due promozioni in Serie A (Pisa 1984/1985 e 1986/1987), una promozione in Serie B (Parma), due Mitropa Cup (Pisa 1985/1986 e 1987/1988).

Ha iniziato la carriera da allenatore in seconda con il Mantova dal 1991 al 1994, ottenendo nel 1993 una promozione in Serie C1. Nel 1995 guida il Cecina in Serie C2. Dal 1996 al 2000 ha allenato in Serie D rispettivamente Messina (1996-97), Savona (1997-98) e Rende (1998-2000).

Dal 2001 al 2003 ha seguito la formazione Primavera del Parma, mentre dal 2006 al novembre 2010 è stato allenatore in seconda di Gian Piero Gasperini al Genoa, dove subito al primo anno è arrivata la promozione in Serie A e due anni dopo è stata sfiorata la qualificazione in Champions League. Nel 2011 segue l’allenatore piemontese all’Inter con il ruolo di assistente, rimanendo in nerazzurro anche successivamente all’esonero di Gasperini.

Nella stagione 2016-2017 è ripartito dalla panchina della Civitanovese e nel dicembre 2017 ha seguito mister Alberto Cavasin come vice allenatore al Santarcangelo. Nell’ottobre 2019 gli è stata affidata la panchina del Rieti.

Recentemente nel 22 febbraio 2021 viene nominato nuovo tecnico della Turris: riesce a condurre la squadra alla salvezza in Serie C e viene quindi riconfermato. La stagione seguente è una delle più belle della storia della società corallina. Vittorie prestigiose contro il Foggia, il Palermo (3-0) e il Catanzaro, fino alla vittoria al Massimino di Catania che permette poi il raggiungimento alla Turris dell’8° posto in classifica definitiva. Con la squadra campana si qualifica quindi per i playoff 2021/2022, dove viene eliminata dal Foggia”.