Turris, parola allo staff tecnico di Caneo: "Realizzato un vero capolavoro..."

01.05.2021 18:17 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: Andrea Liguoro - Tuttoturris.com
Turris, parola allo staff tecnico di Caneo: "Realizzato un vero capolavoro..."
© foto di Salvatore Varo

Hanno lavorato dietro le quinte, ma il loro contributo è stato importante per ottenere la salvezza. Prima dell’ultima gara ufficiale, parola anche ad alcuni componenti dello staff di mister Caneo.

Ad aprire le danze è il tecnico in seconda, mister Lorenzo Salvatore: “Sono da quattro anni alle dipendenze di questa società che ha sempre raggiunto gli obiettivi prefissati, sia in chiave salvezza sia in chiave vittoria del campionato. All’inizio dell’anno, il girone che si era presentato rendeva difficile il raggiungimento della salvezza e riuscendoci con due giornate d’anticipo, credo sia stato fatto un mezzo miracolo. Anche perché ottenuto con risultati importanti sia nel girone d’andata che in quello di ritorno, con squadre forti, raggiungendo i risultati anche attraverso il gioco”.

La parola passa poi al match analyst Gennaro Bruno: “Le difficoltà maggiori di quest’anno sono state le partite ravvicinate. A causa del Covid siamo partiti tutti in ritardo, quindi ci sono stati periodi in cui non si dormiva neanche la notte per preparare le partite, soprattutto da ottobre a dicembre e poi con la seconda tornata di turni infrasettimanali da fine gennaio a marzo. Questa salvezza è stata un trionfo perché eravamo in un girone di ferro con squadre molto forti ed attrezzate. Faccio i complimenti a tutti gli allenatori del girone perché tutte le squadre esprimevano un bel gioco ed erano difficili da affrontare in quanto tatticamente erano tutte molto solide. È stato compiuto un capolavoro che ci godiamo e speriamo di fare ancora meglio l’anno prossimo”.

Poi colui che ha fatto correre la squadra, il prof. Ambrosio: “Da torrese volevo ringraziare i tifosi che ci hanno fatto comunque sentire la loro presenza nonostante la loro assenza forzata allo stadio. Ho solo ringraziamenti da fare alla società, per il terzo anno sono qui”.

Chiude il giro di interviste il vice del Prof. Ambrosio, Davide Di Grezia: “È stata un’esperienza importante e soprattutto di prestigio a livello formativo poter lavorare con il Prof. Ambrosio. È stato emozionante e bello poter collaborare ed essere da collante con lo staff medico per chi proveniva da un leggero stop”.