Schira sulla Turris: "Grandi manovre. Può recitare il ruolo di matricola terribile..."

13.08.2020 20:30 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Schira sulla Turris: "Grandi manovre. Può recitare il ruolo di matricola terribile..."

Nicolò Schira parla anche di Turris nel suo consueto editoriale per TuttoC.com: "Se il buongiorno si vede dal mattino, in quel di Torre del Greco hanno di che sorridere pensando al futuro. Dopo anni di stenti e tribolazione il club campano ha riconquistato dopo 19 anni di assenza la ribalta del calcio professionistico. Una piazza storica negli anni Novanta a queste latitudini. E ora la Turris lavora per vivere un campionato da matricola terribile e non da cenerentola. Innesti importanti e di qualità quelli operati dalla dirigenza corallina: Sasà Sandomenico ha fantasia e giocate per infiammare la torcida biancorossa. Così come Romano e soprattutto Zibert, centrocampista che in categoria vanta trascorsi importanti. Senza dimenticare le trattative ben avviate per Nielsen e Persano. Le prime mosse del dg Primicile sono interessanti e meritevoli di attenzione. In un girone, quello meridionale, che si preannuncia particolarmente infuocato per un posto in zona playoff c'è da tenere d'occhio anche la Turris, che risolta l'annosa questione stadio (addirittura stava diventando a rischio l'iscrizione...) con la scelta di Avellino come impianto di riserva in attesa di completare i lavori al Liguori, ora si prepara a lottare per un posto al sole...".