Qui Casertana, Guidi recupera Castaldo e Del Grosso: "Gara difficile da preparare. Troveremo una Turris affamata e con entusiasmo..."

26.02.2021 17:50 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: tratto da sportcasertano
Qui Casertana, Guidi recupera Castaldo e Del Grosso: "Gara difficile da preparare. Troveremo una Turris affamata e con entusiasmo..."
TUTTOmercatoWEB.com

Vigilia di partita per la Casertana, il tecnico Federico Guidi fa chiarezza sulle condizioni fisiche dei falchetti, come riportato da SportCasertano.it: “Konatè lo abbiamo perso per tutta la stagione, dovrà operarsi al crociato, è una tegola importante dopo quella di Matarese all’inizio dell’anno. Izzillo non ha niente di particolare fortunatamente, sarà una questione di pochi giorni, ma domani non ci sarà e andrà valutato quotidianamente con le terapie del caso e vedremo come reagirà. Castaldo è in via di recupero, sarà con la squadra insieme a Del Grosso che ha recuperato e saranno convocati. Dovremo valutare se sarà il caso, mi riferisco a Del Grosso, di farlo partire titolare oppure venire in panchina, entrambi saranno della trasferta. Castaldo è stato fermo troppo tempo, ha ancora una condizione precaria e sicuramente non sarà dei titolari”.

Tipologia di partita. È una partita difficile anche da preparare, perché quando affronti una squadra che viene da un periodo non positivo, dopo aver fatto una partenza sopra le aspettative, e soprattutto poi quando ci sono i cambi di allenatore è difficile pensare a quello che troverai di fronte. Troveremo un ambiente affamato che con il nuovo staff avrà una ventata di entusiasmo, sarà una Turris vogliosa di riscatto che proverà a fare una partita diversa rispetto a quelle dell’ultimo periodo. Non è stata facile prepararla, quando si cambia tecnico è difficile prendere in esame cosa ha fatto la squadra finora, sarà una Turris che per mentalità e proposte sul campo sarà completamente diversa. La preparazione della partita è stata orientata su noi stessi, con tutte le lacune dovute alle assenze che abbiamo, la squadra ha fatto una settimana buona con grande intensità e qualità, abbiamo provato anche qualcosa di diverso. Tendo sempre a togliermi quei tre goal subiti 11 contro 9 contro la Viterbese che migliorerebbero di poco il dato. Possiamo aspettarci una partita ricca di emozioni, aldilà della trasferta di Terni abbiamo trovato grande solidità, spero che la squadra continui sui miglioramenti e sulla solidità mostrata nell’ultimo periodo perché sarà necessaria per un risultato positivo.