IL PROSSIMO AVVERSARIO - Alta tensione in casa Virtus. Il vice presidente Donatiello: "Così si retrocede..."

12.02.2024 12:17 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
IL PROSSIMO AVVERSARIO - Alta tensione in casa Virtus. Il vice presidente Donatiello: "Così si retrocede..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla

Tonino Donatiello, vice presidente della Virtus Francavilla, ha parlato così ai microfoni di Antenna Sud dopo la sconfitta con il Giugliano. “Siamo stanchi. Questa squadra non sta riuscendo a capire che deve lottare se vuole raggiungere la salvezza. Con questa mentalità si retrocede. Personalmente non ce la faccio più, vedo sempre gli stessi errori. Ad inizio stagione abbiamo sbagliato, in buona fede, ma adesso non possiamo più parlare di questo. Abbiamo perso dieci partite nei minuti finali, e questo non mi sta bene. Con questa mentalità non riusciremo a mantenere la categoria, i tifosi fanno bene ad essere arrabbiati, così come lo sono anche io e così come lo è anche il presidente Magrì.

Qualcuno non ha ancora capito per cosa stiamo lottando. Il mister? Per quanto mi riguarda non è in discussione, perché non credo sia lui il colpevole. Non credo sia colpa sua se l’attenzione cala così tanto negli ultimi minuti. Spero che qualcosa possa cambiare, da subito, perché ci facciamo gol da soli da troppo tempo. O aumentiamo il tasso di attenzione, o qualcuno dovrà cambiare mestiere”.