Caso Longo - La risposta del Savoia: "Avevamo il sì di Longo. Ecco perché non è partita la trattativa con la Turris..."

08.01.2021 15:35 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: Solosavoia
Caso Longo - La risposta del Savoia: "Avevamo il sì di Longo. Ecco perché non è partita la trattativa con la Turris..."

Il patron del Savoia Alfonso Mazzamauro, intervenuto ai microfoni del portale Solosavoia.it, ha voluto tracciare una linea definitiva sul caso Longo, che ieri aveva suscitato la posizione a mezzo stampa della Turris (CLICCA QUI), infastidita dalle dichiarazioni del presidente oplontino relative ad una possibile trattativa per il trasferimento del bomber e capitano biancorosso: Premetto che ho attimi rapporti con il presidente della Turris Colantonio, lo ritengo un imprenditore serio che sta portando avanti un progetto importante a Torre del Greco, a lui va tutta la mia stima. Detto questo voglio chiarire la situazione del calciatore Longo. Prima di Natale il nostro direttore generale Rais si è scambiato gli auguri con Longo come si fa per prassi tra molti addetti ai lavori, durante il colloquio Rais ha chiesto a margine l’eventuale disponibilità del calciatore a venire a Torre Annunziata, considerando il poco spazio che stava trovando nell’ultimo periodo alla Turris. Fabio si è detto orgoglioso della proposta dando il suo sì alla stessa, avendo tra l’altro già vestito la maglia bianca nel 2013 ma ha subito aggiunto che stava comunque bene a Torre del Greco e che la società lo riteneva incedibile credendo in lui come parte integrante del progetto corallino. A quel punto le parti si sono salutate e noi non abbiamo dato seguito a nulla. Si è trattato di un semplice pour parler, non abbiamo iniziato alcuna trattativa, perché se ci fosse stata questa eventualità, da regolamento e per gli ottimi rapporti con Colantonio, avrei personalmente chiamato il presidente della Turris. Non c’è stato bisogno di farlo, ribadisco, perché non c’è stata nessuna trattativa. Spero di aver chiuso definitivamente questo discorso”.