Turris, un bis di colpi per completare l'attacco: non solo Giannone, "prenotato" anche Pandolfi!

31.08.2020 05:56 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Turris, un bis di colpi per completare l'attacco: non solo Giannone, "prenotato" anche Pandolfi!

In via di definizione la Turris 2020/2021, alla ricerca dei colpi necessari per completare la rosa dei 22 a disposizione di mister Fabiano. Questa settimana si preannuncia decisiva per ultimare il reparto offensivo con un paio di innesti. Sembra ormai fatta per Luca Giannone, per il quale si attende solo l'ufficialità. L'investimento importante che la Turris, in un primo momento, aveva pensato di destinare ad una punta fisica alla Castaldo, con la conferma del 4-3-3 è stato invece dirottato sull'esperto fantasista ex Catanzaro, che dovrebbe legarsi ai corallini con un biennale.

Oltre a Giannone, il club biancorosso ha previsto un altro innesto in avanti, in modo da garantire una doppia alternativa per ruolo, tenendo conto anche del fatto che Alma con molta probabilità non sarà disponibile all'inizio del campionato, in quanto reduce da una frattura al perone. In tal senso, il prescelto sembra Luca Pandolfi, classe '98 di proprietà dell'Entella, un jolly offensivo di 186 cm, capace di svariare su tutto il fronte d'attacco. Cresciuto calcisticamente nell’Altovicentino, ha indossato in D le maglie di Melfi e Portici, per poi esplodere nel Castrovillari nel 2018/2019: per lui con i calabresi 31 presenze e 12 gol. Nell'ultima stagione ha debuttato in serie C, dividendosi tra Arezzo e Alessandria. Un elemento che la Turris aveva adocchiato già da tempo e per il quale avrebbe trovato un accordo di massima con la stessa Entella per una cessione a titolo definitivo.