Turris super anche senza i titolarissimi. Primicile: "L'organico è già forte così, altri innesti solo se capiterà l'occasione giusta. Sul rinnovo di Caneo..."

23.01.2022 20:39 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Turris super anche senza i titolarissimi. Primicile: "L'organico è già forte così, altri innesti solo se capiterà l'occasione giusta. Sul rinnovo di Caneo..."

Nel post partita di Picerno-Turris è intervenuto anche il diesse Primicile, che ha esaltato la prova dei corallini: “Sono orgoglioso di questi ragazzi, oggi sono stati encomiabili. Chi ha giocato ha dimostrato di essere da Turris, onorando la maglia”. 

Inevitabile un accenno al mercato: “Dopo una vittoria del genere va dato merito a chi fa già parte di questo gruppo, che ha conquistato 36 punti meritatissimi. La curiosità del mercato è sempre alle porte, ma i giocatori hanno dimostrato che l’organico è già molto importante così com’è. Poi, se qualcuno non vuole restare, allora prenderemo in considerazione la sua richiesta. Così come valuteremo eventuali opportunità in entrata, che potrebbero scaturire da qui alla fine del mercato, anche all’ultimo minuto”

Discorso chiaro anche in merito al famoso attaccante esterno preannunciato da Caneo: “Se deve arrivare qualcuno per rimpiazzare i partenti esclusivamente per una semplice questione numerica, preferiamo rimanere con quelli che già abbiamo. Anche perché, comunque, abbiamo in quel ruolo giovani validi come Pavone, Longo, D’Oriano, oltre al classe 2004 Nocerino. Interverremo solo se ci capiterà l’occasione giusta per migliorare ulteriormente il tasso tecnico della rosa…”.

Sul discorso rinnovo di Caneo: “Siamo abituati a guardare lontano e a programmare il futuro con i tempi giusti, come dimostra la gestione Colantonio. Bisogna prima parlare con il presidente per capire le sue intenzioni future. Se dovesse esserci ancora lui al timone, credo che con mister Caneo l’accordo lo si possa trovare in cinque minuti, trovandoci tra persone perbene…”.