Turris, mercoledì di Coppa: spazio ad esperimenti e seconde linee. In palio gli ottavi contro una tra Avellino ed Ancona…

15.09.2021 07:24 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Turris, mercoledì di Coppa: spazio ad esperimenti e seconde linee. In palio gli ottavi contro una tra Avellino ed Ancona…
© foto di Turris Official

Sarà una Turris molto inedita quella che quest’oggi affronterà la Viterbese in trasferta, nella gara valevole per il secondo turno eliminatorio di Coppa Italia. In palio ci sono gli ottavi contro la vincente di Avellino-Ancona, ma mister Caneo darà ampio spazio alle seconde linee, pur non discostandosi dal fidato 3-4-3. Questo sia per valutare l’affidabilità di chi finora ha avuto poche opportunità, sia per non affaticare troppo chi sta giocando con continuità in campionato, sia per dare minutaggio a coloro che non sono ancora al top della forma, come nel caso dell’ultimo arrivato Sartore.

Pertanto, tra i pali dovrebbe essere la volta di Abagnale, retrocesso nelle gerarchie dopo l’ingaggio di Perina. All’esperto Di Nunzio il compito di guidare la difesa, che potrebbe vedere Loreto e Zanoni (in questo caso provato a destra) come braccetti. Tante novità anche a centrocampo, che potrebbe essere completamente under con la coppia Finardi-Palmucci al centro, Giofré a sinistra e Iglio a destra. Quest'ultimo, pur essendo un incontrista di ruolo, già in ritiro è stato sperimentato varie volte  nel ruolo di esterno.

In avanti la torre Longo al centro del tridente, fiancheggiato dal giovane Pavone e dal brasiliano Sartore.

Probabile formazione TURRIS (3-4-3): Abagnale; Zanoni, Di Nunzio, Loreto; Iglio, Finardi, Palmucci, Giofré; Pavone, Longo, Sartore.