Turris, Guida punta l'Avellino: "Non giocheremo per il punticino. Possiamo tornare ai livelli di inizio stagione..."

01.12.2023 12:01 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Fonte: campaniaingol
Turris, Guida punta l'Avellino: "Non giocheremo per il punticino. Possiamo tornare ai livelli di inizio stagione..."

Angelo Guida, attaccante della Turris e in rete contro l’Audace Cerignola, nella gara terminata 1-1, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Focus Serie C su Ottochannel: Il mister ci ha chiesto di ritrovare la nostra mentalità, il nostro gioco e siamo riusciti a farlo negli ultimi match. Nonostante le sconfitte, le prestazioni ci sono state. Ora manca il risultato, ma il punto di domenica scorsa può essere utile per darci ulteriore fiducia e riportarci alla vittoria. Gol? Mi ha dato ancora più fiducia. Abbiamo tutti bisogno di continuità e, non giocando o entrando poco, si può perdere fiducia. Io sono stato tranquillo, ho continuato a lavorare e mi sono fatto trovare pronto. Il gol ha dato ancora più tranquillità a me, ma a tutta la squadra. Abbiamo fatto una grande partita contro il Cerignola. È un punto che aiuta il morale. Casertana? Posso solo dire che la proprietà, la dirigenza e il mister volevano tenermi, ma nell’incertezza sul ripescaggio si è inserita l’opportunità della Turris. Non sono pentito della scelta, sto facendo un campionato importante in una squadra forte. È la mia scelta e sono contento, al netto dell’ottimo rapporto che si conferma con la Casertana, che resta sempre casa mia. Turris? Pratichiamo un gioco molto offensivo. Lo sai che puoi prendere gol, ma sai anche che puoi farne uno in più dell’avversario. Sulle sconfitte in serie si è bloccato un po’ il meccanismo, ma appena troveremo la continuità si può tornare sui livelli delle prime uscite. Avellino? Mi aspetto un Avellino di qualità, seppur reduce da due sconfitte. Noi andremo ad Avellino per proporre gioco. Non punteremo al pareggio o al punticino, ma andremo per vincere e cercheremo di metterli in difficoltà”.