Turris, ennesima vittoria nella querelle Pandolfi

02.12.2021 15:40 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Turris, ennesima vittoria nella querelle Pandolfi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Il Collegio di Garanzia dello Sport del Coni ha respinto il ricorso della società Brescia Calcio s.p.a. contro la Figc e la S.S. Turris Calcio s.r.l. avente ad oggetto l’impugnazione della pronuncia della Corte Federale d’Appello dello scorso del 16 settembre 2021, confermativa della decisione del Tribunale Federale Nazionale della Figc – Sezione Vertenze Economiche – che, a sua volta, aveva respinto la richiesta di risarcimento presentata dal club lombardo per il presunto danno derivante dal contratto stipulato con la Turris ed il calciatore Luca Pandolfi in data 1 febbraio 2021.

La regolarità del tesseramento del calciatore, attraverso la formula del prestito con diritto/obbligo di riscatto fino allo scorso 30 giugno, era già stata invece ribadita da precedenti pronunce.

Anche la Quarta Sezione del Collegio di Garanzia del Coni (il Collegio è paragonabile ad una “Corte di Cassazione dello sport”) ha, dunque, premiato la linea difensiva della Turris, condotta ancora una volta con successo dall’avvocato Eduardo Chiacchio e dai suoi collaboratori.

Ufficio stampa Turris Calcio