Turris all’esame Foggia, il primo di un ciclo durissimo: fuori Di Nunzio, Loreto torna in difesa. Boiciuc verso la conferma, mediana muscolare...

07.03.2021 06:23 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Turris all’esame Foggia, il primo di un ciclo durissimo: fuori Di Nunzio, Loreto torna in difesa. Boiciuc verso la conferma, mediana muscolare...
© foto di Salvatore Varo

Tra la vittoria spumeggiante con la Casertana ed il passo a vuoto di Potenza, alla terza gara della gestione Caneo la Turris è chiamata all’esame Foggia. La classifica dei corallini impone di tornare subito a macinare punti, per non ritrovarsi con l’acqua alla gola nelle restanti otto partite della stagione regolamentare, quando il calendario si preannuncia terribile. Infatti, ad eccezione dei match con Cavese e Vibonese, rispettivamente alla terzultima ed ultima giornata, nelle restanti gare la Turris affronterà tutte compagini che occupano le prime posizioni o comunque la precedono in classifica, a cominciare proprio dal Foggia, che sembra attraversare una fase di flessione dopo un cammino esaltante.

Per l’occasione, si prevede qualche esclusione eccellente da parte di mister Caneo. Una di questa potrebbe essere quella di Di Nunzio, dato che il trainer sardo potrebbe riportare Loreto in difesa, spostando Lorenzini al centro. Sul centrodestra Rainone sembra in vantaggio su Esempio, ma non sono escluse sorprese in questo senso. Il centrocampo sarà orfano di Franco: nonostante ciò, Caneo potrebbe rinunciare ad un regista classico come Signorelli, optando per una mediana più muscolare con Romano e Tascone. Sugli esterni verso la conferma Da Dalt e D'Ignazio. In avanti rinnovata la fiducia a Boiciuc, con Giannone e Alma a supporto.  

Probabile formazione TURRIS (3-4-3): Abagnale; Rainone, Lorenzini, Loreto; Da Dalt, Tascone, Romano, D'Ignazio; Giannone, Boiciuc, Alma. All: Caneo.