Turris, a Potenza per confermare la rinascita: dubbi in difesa, può tornare il doppio play in mediana. Scatta l’ora di Boiciuc…

01.03.2021 23:56 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Turris, a Potenza per confermare la rinascita: dubbi in difesa, può tornare il doppio play in mediana. Scatta l’ora di Boiciuc…
© foto di Pasquale D'Orsi

A distanza di soli tre giorni, la Turris si ritrova di nuovo in campo e lo farà nella tana del Potenza. Uno scontro probante, dal peso fondamentale per quanto concerne la lotta salvezza, che ha l’obiettivo di confermare i segnali di rinascita evidenziati dai corallini domenica scorsa, nella convincente vittoria contro la Casertana. Per l’occasione, mister Caneo ha già annunciato una serie di rotazioni, visto l’impegno ravvicinato. Turnover che dovrebbe cominciare dalla difesa, dove Rainone potrebbe tornare sul centrodestra al posto di Esempio, mentre sul versante mancino potrebbe essere confermato Loreto. Al centro è ballottaggio tra Lorenzini e Di Nunzio.

In mediana potrebbe rivedersi la soluzione del doppio playmaker, con il rientrante Signorelli che potrebbe spuntarla su Tascone e Brandi per affiancare Franco, nell’ottica di aumentare ulteriormente il palleggio nella zona nevralgica del campo.

Confermati i due trequartisti alle spalle della punta, con Romano e Giannone a supporto di Boiciuc. L’attaccante moldavo sembra favorito su Persano e Ventola per partire dal primo minuto.

Probabile formazione TURRIS (3-4-2-1): Abagnale; Rainone (Esempio), Lorenzini (Di Nunzio), Loreto; Da Dalt, Franco, Signorelli (Tascone), D’Ignazio; Giannone, Romano; Boiciuc. All: Caneo