Top & Flop di Turris-Casertana: Giannone imprendibile, Pacilli ispirato, spento Ventola. Da dimenticare la ripresa dei falchetti...

28.02.2021 11:47 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: Tuttoc.com
Top & Flop di Turris-Casertana: Giannone imprendibile, Pacilli ispirato, spento Ventola. Da dimenticare la ripresa dei falchetti...
© foto di Casertana FC - Solimeno

Ecco i Top & Flop del match a cura di TuttoC.com:

TOP

Luca Giannone (Turris): si carica la squadra sulle spalle, trovando il guizzo che decide l'incontro. Imprendibile in occasione del penalty, in cui costringe il neo entrato Rillo al fallo da rigore, beccandosi un inevitabile giallo. Ha estro ed inventiva, smista palloni a raffica per i compagni, ma quando può non rinuncia all'azione personale. FUORICLASSE

Mario Pacilli (Casertana): gara di grande sostanza per l'attaccante rossoblu, che trova la rete che apre le danze al Liguori, sfiorando il bis alla mezz'ora con una conclusione a due passi dalla porta sulla quale Abagnale è provvidenziale. Costretto ad uscire nel secondo tempo per un problema fisico. ISPIRATO

FLOP

Danilo Giacinto Ventola (Turris): altra prestazione opaca, dopo quella di domenica scorsa contro la Paganese. Fa troppo poco per impensierire Avella. Si fa vedere solamente con una conclusione larga alla mezz'ora, poi buio assoluto. Caneo gli preferisce il moldavo Boiciuc. SPENTO

Il secondo tempo della Casertana: i falchetti avevano fatto vedere qualcosa di interessante nella prima frazione di gioco, ma nella ripresa buio assoluto. Il match da un lato stentava a decollare, specialmente nella ripresa. Ma gli uomini di mister Guidi non hano fatto granché per impensierire i corallini, che si portano a casa tre punti preziosi in ottica salvezza con il minimo sforzo. IMBARAZZANTI