Santaniello punta il Campobasso: "In campo ci divertiamo, ma senza perdere l'umiltà. Regista offensive? Rientra nelle mie caratteristiche..."

19.10.2021 19:37 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Santaniello punta il Campobasso: "In campo ci divertiamo, ma senza perdere l'umiltà. Regista offensive? Rientra nelle mie caratteristiche..."
© foto di Turris Calcio Official

Tra i migliori in campo con il Palermo, il bomber della Turris Emanuele Santaniello commenta il prossimo match con il Campobasso, in programma domani sera:Sappiamo che sarà un’altra gara difficile. Dobbiamo subito archiviare il Palermo perché nella gara successiva può succedere di tutto. Il Campobasso ha dato filo da torcere al Bari, quindi servirà massima attenzione”. 

Sulla prima rete stagionale al Liguori: “Sono contento del gol, ma soprattutto perché a livello di squadra stiamo dando continuità a prestazioni importanti. Ci tenevo tanto a sbloccarmi in casa. Per caratteristiche sono un attaccante dinamico, sento il bisogno di partecipare alla costruzione del gioco. Questo, a volte, mi fa abbassare troppo e allontanarmi dalla porta, ma ciò rientra nella mia indole naturale. Di giorno in giorno migliora anche l’intesa con i compagni di squadra e ci stiamo divertendo tutti. C’è da dire anche che all’inizio ho pagato una condizione fisica non ottimale. Ora però stanno crescendo sia la forma che l’aspetto tecnico”.

L’ex Avellino ha aggiunto: “Ho degli obiettivi personali, ma davanti a questi metto quelli della squadra. Il resto sarà una normale conseguenza. La forza nostra è l’umiltà. Sappiamo che dobbiamo avere equilibrio, perché i momenti negativi arriveranno e in quel caso dovremo essere a bravi a mantenere la stessa tranquillità di oggi”.