Longo convince Canzi: la Turris molla Pandolfi (che va allo Stabia). Maniero resta l’obiettivo di fine estate…

28.07.2022 11:47 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Longo convince Canzi: la Turris molla Pandolfi (che va allo Stabia). Maniero resta l’obiettivo di fine estate…

“Giocatori con quella struttura fisica maturano più tardi, ma ci facciamo grande affidamento e sono sicuro che ci darà un grande contributo nella prossima stagione”. Il veto sulla cessione di Salvatore Longo arriva direttamente da Max Canzi, che dopo aver osservato il giovane attaccante nei primi allenamenti, ha deciso di toglierlo dal mercato. La Turris, l'anno scorso, ha investito fortemente sul centravanti classe 2000, sottoscrivendogli un contratto pluriennale, valido fino al 2024. E proprio per tutelare l’investimento, in un primo momento era stata presa in considerazione anche l’ipotesi di un prestito altrove. Invece, dopo il confronto con il tecnico milanese è arrivato l’alt alla cessione, che di fatto ha indotto la Turris a mollare la presa per il suggestivo ritorno di Luca Pandolfi, prossimo alla firma con la Juve Stabia.

Con la permanenza di Longo, infatti, resterebbe solo un posto per un volto nuovo nel reparto avanzato. Slot che la Turris conta sempre di colmare con un arrivo di spessore, che corrisponde al nome di Riccardo Maniero. Operazione, tuttavia, che resta sempre complicatissima, anche per il difficile accordo tra l’Avellino ed il giocatore sulla buonuscita richiesta per rinunciare al lauto ingaggio che lo lega agli irpini per un altro anno. Ecco perché resta un affare che, realisticamente, potrebbe realizzarsi solo negli ultimi giorni di mercato. Un po’ come avvenuto con Santaniello l’estate scorsa, sempre sull’asse Avellino-Torre del Greco.