LE PAGELLE - Turris finalmente solida: ok i nuovi, Pugliese il leader della mediana. D'Auria spina nel fianco...

12.02.2024 11:38 di tuttoturris .com   vedi letture
Fonte: Andrea Liguoro - Tuttoturris.com
LE PAGELLE - Turris finalmente solida: ok i nuovi, Pugliese il leader della mediana. D'Auria spina nel fianco...

Le pagelle di Turris-Foggia...

Marcone 6: al di fuori degli interventi di ordinaria amministrazione, in cui comunque non ha avuto alcuna incertezza, partita sostanzialmente inoperosa. 

Maestrelli 6,5: gara di sostanza per il giovane difensore corallino. che bada moltissimo alla fase difensiva e poco a quella di spinta offensiva. Ne esce una buona prestazione, soprattutto nel secondo tempo quando c’è da difendere il vantaggio. 

Cocetta 6,5: si disimpegna bene al fianco di Panelli, facendosi trovare sempre nel posto giusto al momento giusto. 

Panelli 7: ottima prestazione al centro della difesa con chiusure e giocate che hanno dato solidità al reparto. 

Nicolao 6,5 (75' Contessa sv): non si vede moltissimo in fase di spinta, ma bada al sodo in quella difensiva. 

Scaccabarozzi 6,5: solita gara di quantità per il centrocampista corallino. Gioca buona parte della gara con un ammonizione che pesa, ma riesce ad evitare il secondo giallo non facendo comunque mancare il proprio apporto (75' Ricci sv). 

Casarini 6,5: buona prova per il neo acquisto corallino che alla prima uscita mette ordine e personalità in mediana. Ampi margini di miglioramento quando si sarà completamente integrato nel gioco di Menichini.

Pugliese 8: quantità e qualità. Sciabola e fioretto. Agonismo e lucidità. Una prestazione da migliore in campo e da leader (eppure è un classe 2004) suggellata meritatamente da un gol da opportunista. A dimostrazione che, a prescindere da regole ed incentivi, i giovani bravi potrebbero sempre giocare. 

D'Auria 7,5: riesce a dare vivacità al reparto offensivo grazie alle sue abilità palla al piede. Spina nel fianco costante della difesa avversaria, ha il merito di sbloccare una partita fino a quel momento equilibrata (85' De Felice sv). 

Jallow 6,5: riferimento del reparto offensivo. Combatte, sgomita e lotta su ogni pallone, non risparmiandosi mai. Di testa le prende quasi tutte (85' Maniero sv), 

Nocerino 6: serata in ombra per il giovane attaccante corallino che disputa sostanzialmente una gara di sacrificio incidendo poco in fase offensiva (68' Siega sv)

All. Menichini 7,5: ha preparato benissimo la squadra ad una gara fondamentale per la salvezza. Fin dal primo minuto, infatti, si è vista una Turris concentrata e sempre sul pezzo. Si è vista una squadra solida che ha concesso al Foggia una sola occasione (il colpo di testa di Santaniello) e ha dimostrato duttilità tattica (altro che integralismo...). Le sostituzioni finali hanno garantito una buona copertura evitando rischi che avrebbero creato solo patemi. Il mister non parla dei singoli, ma l’aver puntato su un Pugliese che si sta dimostrando un punto di forza importante per questa squadra è sicuramente un grandissimo merito. E pensare che c’era chi lo teneva in panchina...