LA GRANDE CHANCE - Ghirelli chiama Palomba: "I fondi PNRR per un nuovo stadio a Torre del Greco. Insieme possiamo farcela..."

17.11.2021 18:06 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
LA GRANDE CHANCE - Ghirelli chiama Palomba: "I fondi PNRR per un nuovo stadio a Torre del Greco. Insieme possiamo farcela..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La visita di Francesco Ghirelli alla Turris, in occasione del match con il Catanzaro, ha portato in dote un’illuminante idea che, con l’ausilio dell’amministrazione locale, potrebbe fornire per Torre del Greco i fondi necessari alla costruzione di un nuovo stadio, in linea con le esigenze della cittadinanza ma soprattutto al passo con le ambizioni sempre più alte della prima realtà calcistica della "Città dei fiori e del corallo", ad oggi posizionata nei quartieri alti della serie C.

Il numero uno della Lega Pro, in tal senso, ha già contattato il sindaco Giovanni Palomba per parlare della questione stadio e della possibilità di accedere ai finanziamenti del Pnrr (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), fissando un appuntamento per parlare dello stadio mercoledì prossimo, come da lui stesso confermato al quotidiano Il Mattino nell'edizione odierna: “Va dato atto al sindaco e al Comune che l’impianto è stato adeguato dopo la promozione in C. Ma non possiamo nascondere che il Liguori, così com’è, presenta ancora diverse criticità. Ritengo che Torre del Greco e la sua amministrazione comunale possano rientrare tra i progetti del Pnrr. Mi piacerebbe ragionare su questo con il sindaco. Si può pensare di operare, come altre realtà con le quali già abbiamo avviato una sinergia, in una logica di partenariato tra pubblico e privato. Il Comune potrebbe giovarsi delle risorse messe a disposizione dello Stato dal Piano nazionale di ripresa e resilienza che, ben inteso, non è solo il calcio e anzi significa tanto altro. L’amministrazione può decidere di fare da sola, ma dalla sua potrebbe contare sull’esperienza dei tecnici messi in campo dalla Lega Pro. Insieme si può ottenere qualcosa di importante”. 

Ghirelli ha aggiunto: I tempi giocano a favore di Torre del Greco, visto che i progetti devono essere realizzati entro il 2025 e possono essere rendicontati entro il 2026. In Lega Pro sono una decina i progetti che stiamo seguendo di concerto con gli enti locali preposti. Uno dei più avanzati e che mi piace portare come esempio è quello di Olbia”.