Bari-Turris vista dal doppio ex Sullo: "Gara dall'esito tutt'altro che scontato. Marras e Pandolfi i possibili protagonisti..."

09.01.2021 23:07 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Bari-Turris vista dal doppio ex Sullo: "Gara dall'esito tutt'altro che scontato. Marras e Pandolfi i possibili protagonisti..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Il doppio ex Salvatore Sullo ha provato a presentare Bari-Turris attraverso le colonne della Gazzetta del MezzogiornoBella gara, dall’esito tutto da scrivere. Il Bari a mio avviso è la compagine più attrezzata del girone, ma sta incontrando una Ternana dai numeri incredibili. Malgrado tutto, sei lunghezze da recuperare alla capolista umbra sono un margine giocabile in 20 giornate. Scontato, però, che la truppa di Auteri debba cercare di vincere sempre: ogni punto perso, affievolisce le speranze. La Turris è la rivelazione del torneo: un progetto vero che parte da lontano. Se non ci fossero stati proprio i Galletti nel girone H due anni fa, i campani sarebbero saliti anche prima in C. Il Bari assumerà le redini del gioco, facendo pesare il suo maggiore tasso tecnico. La Turris, però, è irriverente e sbarazzina: con ritmo ed organizzazione ha già messo in difficoltà più di una big. I biancorossi, quindi, dovranno attaccare, ma non in modo scriteriato: i corallini sanno come colpire negli spazi aperti".

Sui possibili protagonisti della gara: "Scontato indicare Antenucci nel Bari perché è un bomber da altri palcoscenici. Quindi, citerò un altro elemento: Marras secondo me per ora ha mostrato solo in parte il suo vastissimo potenziale. Ha le potenzialità per essere devastante. Nella Turris, sono giustificate le attenzioni su Pandolfi: una punta moderna che svaria e scatta alla ricerca della profondità mostrando pure un buon fiuto per il gol. Ho sentito che proprio il Bari lo sta sondando sul mercato: sarebbe un bel colpo".