Playout serie C: miracolo Paganese, salvo anche il Legnago! Bucaro shock: "Se parlo mi arrestano"

23.05.2021 13:43 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: tmw
Playout serie C: miracolo Paganese, salvo anche il Legnago! Bucaro shock: "Se parlo mi arrestano"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Fabio Altobello/CGP Photo Agency

Paganese, Legnago restano in serie C, Bisceglie, Ravenna retrocedono in serie D. Questo l'esito dei playout di serie B. La gara d'andata fra Fano e Imolese è finita a reti bianche, tutto rimandato al ritorno in progamma fra sette giorni

Legnago-Ravenna 3-0
Un super Legnago si guadagna la permanenza in Serie C superando per 3-0 il Ravenna. Dopo la vittoria all'andata per 1-0, i veneti hanno bissato il successo anche nella gara di ritorno. La doppietta di Bulevardi, intervallata dal rigore realizzato da Buric, condannano così i romagnoli alla retrocessione in Serie D.

Paganese-Bisceglie 3-2
Una beffa enorme per il Bisceglie, una giornata da incorniciare per la Paganese. I campani vincono 3-2 all'ultimo secondo e mantengono la Serie C, ribaltando la sconfitta dell'andata per 2-1. Pugliesi retrocessi a causa del peggior piazzamento in campionato. 

Giovanni Bucaro, tecnico del Bisceglie, ha commentato con parole durissime, ai canali ufficiali, la sconfitta dei pugliesi dopo il playout con la Paganese: "La nostra retrocessione è stata decisa a tavolino, è stata decisa dall'arbitro. La partita era finita da 40 secondi. Grande prestazione della mia squadra, siamo stati penalizzati da un arbitraggio non all'altezza della situazione. Non vorrei che dalla Lega qualcuno... Il Bisceglie doveva retrocedere e ci hanno fatto retrocedere. Il rammarico è tanto, siamo arrivati a giocarci questi playout con la classifica peggiore, non era facile riuscirla a ribaltare. È veramente scioccante, dopo quello che è successo oggi, che il Bisceglie debba retrocedere. Il rammarico non è di aver perso la partita ma di come è stata persa. Non è stata vinta dalla Paganese ma è stata vinta dall'arbitro e da qualcuno che avrà detto all'arbitro di fare perdere il Bisceglie. Cosa non rifarei? Purtroppo sono stato mandato via e poi richiamato. Penso che senza l'allontanamento ci saremmo salvati senza playout. L'arbitro ha dato altri secondi, per regolamento devi fischiare, non capisco perché sia andato oltre. Forse se non avessero segnato staremmo ancora giocando. L'arbitro non ci ha spiegato niente, ha anche detto a un giocatore della Paganese in un'azione concitata di toccarsi la testa così dava punizione. Se continuo a parlare rischio l'arresto stasera".

Fano-Imolese 0-0

Nulla di fatto dopo i primi 90 minuti. Fano e Imolese pareggiano per 0-0 nella gara d'andata dei playout del Girone B. Risultato che avvicina i romagnoli alla salvezza, visto che tra sette giorni ai rossoblù basterà non perdere tra le mura amiche per mantenere la categoria. I granata, invece, dopo il pari odierno, saranno costretti a vincere sul campo altrui per evitare la retrocessione in Serie D.