Fabiano al fischio finale: "Sapevamo che Diop attaccava il primo palo. Non darò mai le dimissioni, mi devono cacciare..."

21.02.2021 18:42 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: Andrea Liguoro - Tuttoturris.com
Fabiano al fischio finale: "Sapevamo che Diop attaccava il primo palo. Non darò mai le dimissioni, mi devono cacciare..."
© foto di Pasquale D'Orsi

È un mister Fabiano sconsolato quello che commenta la terza sconfitta consecutiva in un girone di ritorno da crisi profondissima. “Non c’è niente da commentare – ammette il tecnico torrese amareggiato-. Abbiamo perso ed abbiamo meritato di perdere”. Gol nati ancora una volta da errori: “Sapevamo che Diop attaccava il primo palo...- commenta Fabiano-. Purtroppo è un momento in cui facciamo due errori e prendiamo due gol”.

Il tecnico spiega anche il primo tempo dei suoi: “Penso che nella prima frazione le migliori azioni da gol le abbiamo fatte noi con Da Dalt e Persano ed altre situazioni in cui avremmo potuto fare meglio, però questo è un nostro demerito. La Paganese ci ha impensierito solo su palle inattive che sono stati bravi a sfruttare. È stato un primo tempo in cui noi avremmo potuto fare qualcosa in più”.

Classifica preoccupante ma “la classifica non dovevamo guardarla prima e non lo dobbiamo fare neanche adesso”, spiega Fabiano. Una crisi di gioco e di risultati che potrebbero indurre il tecnico alle dimissioni? Non le darò mai – afferma il tecnico torrese-. Mi devono cacciare. Perchè penso di aver dato tanto alla Turris e darò tanto alla Turris. Sono qui e ci metto la faccia”.