EX OBIETTIVI CORALLINI - L'Olbia annuncia Occhiuzzi: sarà il post Canzi!

18.06.2022 17:03 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
EX OBIETTIVI CORALLINI - L'Olbia annuncia Occhiuzzi: sarà il post Canzi!
© foto di TuttoSalernitana.com

La Società rende noto di aver affidato l’incarico di Responsabile Tecnico della Prima Squadra all’allenatore Roberto Occhiuzzi.

Il tecnico, reduce da una lunga esperienza alla guida del Cosenza (55 panchine in Serie B), ha firmato con il club un accordo valido fino al 30 giugno 2023.

La Società formula a mister Occhiuzzi un caloroso benvenuto nella famiglia bianca augurandogli il migliore in bocca al lupo per l’inizio della sua avventura alla guida dei Bianchi. 

LA SCHEDA DEL MISTER

Nato a Cetraro (Cosenza) l’11 ottobre 1979, Occhiuzzi ha iniziato la sua carriera di allenatore nel Cosenza, guidando, a partire dal 2014 per due stagioni la formazione Under 17. 

Prime esperienze da collaboratore
Nel 2016 arriva il salto nella prima squadra come vice allenatore di Stefano De Angelis. Nel campionato di Serie C 2017/2018 è confermato nello staff del nuovo allenatore Gaetano Fontana come collaboratore tecnico, ma con l’arrivo di Piero Braglia alla guida del club calabrese torna a ricoprire il ruolo di secondo in una stagione che vede il Cosenza trionfare nella cavalcata playoff e conquistare il diritto a disputare il successivo campionato di Serie B. 

Il debutto (con record) alla guida del Cosenza
In cadetteria è confermato nel ruolo di vice del nuovo allenatore Bepi Pillon, ma quando questi si dimette, Occhiuzzi ottiene l’incarico di responsabile della prima squadra. Superato il blocco dei campionati imposto dalla pandemia di Covid-19, esordisce alla guida dei “Lupi silani” il 20 giugno 2020 e conquista contro la Virtus Entella, la prima di 7 vittorie (su 10 partite) che consentono al Cosenza di risalire dalla penultima alla quindicesima posizione, centrando così una memorabile salvezza. 

La media punti (2.2 a partita) più alta fatta registrare nei campionati europei nel post lockdown gli vale la conferma per la stagione successiva, al termine della quale il Cosenza non riesce a evitare la retrocessione diretta. Il 17° posto conquistato, tuttavia, offre al club la possibilità di ottenere la riammissione alla Serie B. Nella stagione 2021/2022, l’ultima esperienza alla guida del Cosenza arriva a campionato in corsa, quando il 7 dicembre sostituisce l’esonerato Zaffaroni venendo a sua volta sollevato dall’incarico dopo poco più di due mesi.  

Da calciatore
Cresciuto nel settore giovanile del Cosenza, Occhiuzzi ha fatto il proprio esordio con la maglia rossoblù nella stagione 1998/1999 mettendo insieme 3 presenze in Serie B. In carriera ha complessivamente totalizzato 350 presenze e 36 reti vestendo, tra le tante, le maglie di Catanzaro, Castrovillari, Rende e Turris. Nel suo palmares anche una promozione dalla Serie D alla C2 con la maglia del Rende nel 2004 e, tra il 2007 e il 2009, il doppio salto dalla D alla Serie C1, quando tornò a vestire la maglia del Cosenza.