eSport LND - Prove di fuga per la Torres capolista. Al Palermo il derby di Sicilia e alla Turris quello campano

12.05.2020 12:36 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: Comunicato stampa
eSport LND - Prove di fuga per la Torres capolista. Al Palermo il derby di Sicilia e alla Turris quello campano

Nella domenica dell’ultimo doppio turno di campionato, che ha preceduto la sosta odierna, la #eSerieD scopre un team corsaro che naviga a vele spiegate, sventolando la bandiera della Torre merlata sassarese e quella dei 4 mori dell’isola di Sardegna. Sono infatti cinque le vittorie consecutive per la Torres. I sardi si impongono in entrambi gli appuntamenti della domenica e consolidano il primo posto in solitaria staccando di 4 lunghezze le due inseguitrici Ostia Mare e Turris. Le “vittime” di turno dei sassaresi sono il Bitonto ed il Trastevere: 3-1 ai pugliesi e 4-0 ai capitolini. Una marcia al momento davvero inarrestabile per i rossoblù.

Alle loro spalle la rivelazione Ostia Mare. I lidensi sbancano Palermo con un 3-2 al termine di un match tiratissimo e impattano per 3-3 con il Chieri, piazzandosi al secondo posto in coabitazione con la Turris. Dopo l’esaltante vittoria nel derby con il Savoia, i corallini fanno bottino pieno nel doppio confronto di ieri. Prima i 3 punti con il Villafranca (1-0) e poi altra grandissima soddisfazione ancora in un “eDerby”, contro il Sorrento, battuto per 2-0. Nei piani alti anche il Mantova che supera 3-2 la Recanatese ed 1-0 il Savoia portandosi a quota 10 punti. Il successo dei lombardi sui marchigiani porta le firme di Giuseppe D'Iglio e di Edoardo Cerani, autore di una doppietta.

Il Palermo si riscatta invece nel secondo match, nella sfida più importante in termini di “campanile”, battendo per 2-0 il Messina. I peloritani, a loro volta, limitano i danni di giornata impattando il secondo incontro per 2-2 con la Recanatese, uscita ugualmente sconfitta nel primo appuntamento con il Mantova, per mano di Emanuele Anastasia. Pareggio ad occhiali tra Savoia e Grosseto che conquistano così un punto dopo le rispettive sconfitte con Mantova e Taranto (0-2). Turno favorevole per la Lucchese di Lucarelli Jr che conquista i suoi primi punti, 4 per la precisione, dei quali 3 in virtù della larga vittoria per 3-1 sulla Sanremese ed 1 grazie al pari, 2-2, con la Virtus Bolzano. Gli altoatesini pareggiano anche con il Villafranca (1-1). Per il Taranto una vittoria, 2-0 al Grosseto, e una sconfitta con lo stesso risultato con il Mestre. I veneti, con la vittoria sul Taranto ed il pareggio ottenuto con la Pro Sesto, salgono a quota 7 in classifica. Sale anche il Chieri che raggiunge 8 punti per effetto del successo sulla Sanremese (3-2) ed il prezioso pari con l’Ostia Mare.

Previsto per oggi un turno di riposo. Le appassionanti sfide della #eSerieD torneranno domani per la 6^ giornata che vedrà la capolista impegnata contro la Virtus Bolzano e lo scontro d’alta quota tra Ostia Mare e Mantova.