Clamoroso in casa Catania: mister Raffaele entra in campo e ruba palla ad un giocatore avversario

19.11.2020 07:14 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: mediagol.it
Clamoroso in casa Catania: mister Raffaele entra in campo e ruba palla ad un giocatore avversario

Finale concitato allo stadio “Massimino” dove, ieri sera, Catania e Vibonese si sono affrontate nella sfida valida per il recupero dell’ottava giornata del girone C di Serie C 2020/2021. Come riportato dal portale Mediagol.it, nel finale del match, che vedeva i rossazzurri in vantaggio per due reti a uno sugli avversari, il tecnico etneo Raffaele è entrato in campo sottraendo la palla dai piedi di un calciatore della Vibonese proiettato verso la trequarti dei padroni di casa, dopo un contrasto con un giocatore del Catania avvenuto proprio in prossimità della panchina dei padroni di casa.

Immediato l’intervento dell’arbitro che ha immediatamente interrotto il gioco, costringendo Raffaele ad abbandonare il rettangolo verde una volta estratto il cartellino rosso nei confronti dell’allenatore del Catania. Una vicenda anomala che ha dell’incredibile e sulla quale il Giudice Sportivo si pronuncerà decidendo come sanzionare l’insolito episodio.