Cavese, Maiuri: "Non sono tornato per il contratto, credo nella salvezza..."

06.04.2021 23:00 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Cavese, Maiuri: "Non sono tornato per il contratto, credo nella salvezza..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Il tecnico della Cavese, Vincenzo Maiuri, presenta in conferenza stampa la partita di domani contro la Ternana, già aritmeticamente promossa in Serie B: "Non sono tornato per salvare il contratto, sono gli obiettivi che fanno la felicità degli uomini. Torno sapendo che raggiungere lo spareggio per la salvezza sarà molto difficile però dobbiamo giocarci alla morte questo barlume di speranza. La piazza merita un segnale da parte nostra. Io non torno dimesso, ma con la speranza di ottenere qualcosa di buono, voglio assolutamente salvarmi anche se non dipende soltanto da noi. Bisogna puntare sempre al massimo risultato. Voglio vedere amore e orgoglio per questa maglia. Mi aspettavo di trovare la squadra in condizioni peggiori essendosi verificate anche situazioni che hanno minato la tranquillità del gruppo invece ho trovato una squadra che in questi due giorni di allenamento ha lavorato bene dimostrando di avere voglia di fare qualcosa di importante. Ho visto un gruppo molto unito e questo è merito di chi mi ha preceduto, i segnali che mi hanno dato i giocatori sono buoni. Affrontiamo una Ternana che ha già vinto il campionato ma non vogliamo favori da parte di nessuno. Andremo a giocarcela al massimo delle nostre capacità. Sono sicuro che domani la squadra farà una gara gagliarda".