Turris, pari nel primo test ufficiale: già in palla Longo e Fabiano, provato il trequartista...

12.09.2020 19:46 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Turris, pari nel primo test ufficiale: già in palla Longo e Fabiano, provato il trequartista...

Un pareggio per la Turris nella prima amichevole ufficiale della stagione 2020/2021. I corallini impattano contro la Roma Primavera (3-3) in un Liguori a porte chiuse. A sorpresa Fabiano schiera i suoi in partenza con il 4-3-1-2. Tra i pali Abagnale, davanti a lui la coppia centrale Rainone-Di Nunzio, con gli under Loreto ed Esempio sugli esterni. In cabina di regia c’è Signorelli, affiancato da Fabiano e Romano. In avanti, Sandomenico agisce inizialmente alle spalle del tandem Pandolfi-Longo. Assenti invece per precauzione Da Dalt e Giannone.

Il primo brivido del match lo regala proprio Sandomenico, sfiorando il gol con una conclusione dal limite. Col passare dei minuti, però, la Turris soffre la pressione dei giallorossi, che causa una serie di errori in uscita palla al piede da parte dei padroni di casa. Infatti due disimpegni errati di Signorelli e Rainone propiziano il doppio vantaggio della Roma nel primo quarto d’ora.

La Turris reagisce e al 25’pt accorcia le distanze con una rete di Longo d’astuzia, alle spalle della difesa avversaria, ma la Roma torna sopra di due con Milanese che sfrutta una disattenzione della retroguardia corallina su sviluppi di una rimessa laterale. Sul finale di tempo un autogol di Milanese riporta ancora la Turris in partita.

Nella ripresa consueta girandola di cambi: tra i corallini, spazio ai vari Lorenzini, Persano, Franco, oltre ai vari giovani promossi in prima squadra. Tante sostituzioni anche nella Roma, che incidono sul ritmo del match. Ma gli uomini di Fabiano trovano il pari nel finale con un rigore guadagnato da Persano e da lui stesso realizzato.

LE PRIME INDICAZIONI. Subito in palla i veterani, i reduci della "vecchia guardia", su tutti Di Nunzio, Fabiano e Longo, che sembrano già in forma per l’inizio del campionato, previsto fra circa due settimane. Apparsi più indietro invece alcuni volti nuovi, in particolar modo Signorelli e Sandomenico, che avranno bisogno di maggior tempo per tornare a top, considerando che nell’ultimo anno non hanno giocato con continuità. Prime indicazioni tattiche anche sulla Turris che verrà, che potrebbe alternare il 4-3-3 con un altro modulo che prevede la presenza del trequartista, che sia 4-3-1-2 o 4-2-3-1, non a caso la posizione naturale di Giannone, che nel corso della carriera però ha agito anche sull’esterno.

TURRIS-ROMA PRIMAVERA 3-3 

Marcatori: 6'pt Providence, 15'pt Tall, 25'pt Longo, 32'pt Milanese, 44'pt Buttaro (aut), 38'st Persano (r).

FORMAZIONE INIZIALE TURRIS (4-3-1-2): Abagnale; Esempio, Rainone, Di Nunzio, Loreto; Fabiano, Signorelli, Romano; Sandomenico; Pandolfi, Longo.