Turris, intoppo in vista della Virtus - Out Manzi e Ghislandi, fasce inedite per preservare il minutaggio giovani: verso il rilancio uno tra Zanoni e Giofré…

19.11.2021 11:04 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
Turris, intoppo in vista della Virtus - Out Manzi e Ghislandi, fasce inedite per preservare il minutaggio giovani: verso il rilancio uno tra Zanoni e Giofré…
© foto di Pasquale D'Orsi

Più di un problema di formazione per mister Bruno Caneo, in vista della trasferta ostica con la VIrtus Francavilla. L’esclusione di Manzi, out per squalifica, e quella probabile di Ghislandi, di nuovo ai box dopo la sostituzione a gara in corso con il Catanzaro, impongono una totale rivisitazione delle corsie laterali, necessaria per preservare il minutaggio giovani, al quale non si rinuncerà nella trasferta brindisina (il sacrificio, in tal senso, era stato fatto già al San Nicola contro il Bari).

Pertanto, considerando che nel reparto arretrato non figurano altri giovani di ruolo arruolabili e che non sarà modificato il consueto 3-4-3, è molto probabile il passaggio di Esempio nello slot di destra, con arretramento di Varutti nella posizione di braccetto sinistro.

Davanti a lui, praticamente scontato il rilancio di uno tra Zanoni (’99) e Giofré (’01), entrambi utilizzati col contagocce fin qui, con il primo in netto vantaggio. Solo due le presenze del laterale di proprietà dell’Atalanta, per un totale di 78 minuti, altrettante quelle totalizzate dal terzino calabrese ma con un minutaggio inferiore (36’). Sul versante opposto,invece,  dovrebbe essere di nuovo adattato Finardi, come avvenuto spesso nelle ultime uscite.  

Improbabile, invece, l’impiego del classe 2000 Pavone dal primo minuto (visto il rendimento esaltante del tridente offensivo titolare) e del pari età Longo, con quest'ultimo ancora ai box per via di una tallonite.