Crollo Cavese - In seria discussione il "primo" playout: per la Turris la salvezza è ad un passo...

31.03.2021 17:27 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Crollo Cavese - In seria discussione il "primo" playout: per la Turris la salvezza è ad un passo...
© foto di Salvatore Varo

La sconfitta della Cavese nel recupero con il Potenza suona quasi come una sentenza per i metelliani e allo stesso tempo avvicina la Turris alla salvezza più di quanto si possa pensare. Infatti, tenendo conto dei criteri retrocessione, i quali stabiliscono la disputa del playout solo se tra le squadre interessate (quartultima contro ultima e terzultima contro penultima) vige una distanza inferiore ai 9 punti, anche qualora i corallini perdessero tutte le restanti 5 partite e  finissero quartultimi, disputerebbero l’eventuale spareggio solo se i metelliani riuscissero nell’impresa di racimolare 11 punti nelle ultime 6 partite. Questo perché gli uomini di Caneo, attualmente, vantano un vantaggio di +19 sugli aquilotti, il che significa un patrimonio di 10 punti da preservare per non attivare il margine necessario alla disputa del suddetto playout.

Tuttavia, uno score importante dovrebbero ottenerlo anche le altre inseguitrici in classifica per superare la Turris e risucchiarla nella zona rossa.

Ad esempio, la Paganese, attuale terzultima, detiene un gap di 8 punti dai biancorossi, che dovrebbe colmare in sole 4 partite, dovendo ancora scontare il turno di riposo, e per di più con un calendario complicato, contraddistinto da tre trasferte (contro Monopoli, Foggia e Casertana) ed un solo match casalingo (contro il Potenza). Senza dimenticare che tra corallini ed azzurrostellati ci sono tre squadre, vale a dire Virtus Francavilla, Monopoli e Vibonese.

Impresa ancor più titanica dovrebbe compierla il Bisceglie, attuale penultima in classifica, per superare la Turris, dato che i pugliesi sono indietro di 11 punti e pertanto, in virtù anche dello svantaggio negli scontri diretti, dovrebbero conquistarne 12 nelle ultime 5 giornate.

Insomma, pur non volendo dipendere esclusivamente dal destino altrui, alla Turris basterebbe giusto una manciata di punti (potrebbero bastare anche un paio) per centrare la salvezza senza patemi d’animo nella curva finale.    

Ecco un riepilogo della situazione, in prossimità delle ultime giornate…

Numero di partite che restano alla Turris: 5

Situazione:

- +19 sulla Cavese penultima (+10 da preservare per evitare il playout);

- +8 sulla Paganese terzultima (quest’ultima deve ancora scontare turno di riposo);

- +11 sul Bisceglie penultimo. 

La classifica dopo i playoff...

36 – VITERBESE R

35 – POTENZA

35 – TURRIS R

34 – VIRTUS FRANCAVILLA 

34 – MONOPOLI R **

__________________

31 – VIBONESE R

27 – PAGANESE 

24 – BISCEGLIE R

16 – CAVESE R*

R = GIA’ SCONTATO TURNO DI RIPOSO

*= UNA GARA DA RECUPERARE

**=DUE GARE DA RECUPERARE