VERSO IL DERBY - Fabbricini (TuttoAvellino): "Irpini fin qui deludenti. Al Liguori un vero e proprio esame di maturità..."

23.11.2021 13:12 di Vincenzo Piergallino   vedi letture
VERSO IL DERBY - Fabbricini (TuttoAvellino): "Irpini fin qui deludenti. Al Liguori un vero e proprio esame di maturità..."
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

A presentare l'attuale momento dell'Avellino, prossimo avversario della Turris, è il responsabile di TuttoAvellino.it Domenico Fabbricini, che ha parlato così alla nostra redazione: "L'Avellino arriva a questo derby come a una sorta di esame di maturità. Finora la squadra di Braglia ha deluso le aspettative, era stata costruita per puntare ai primi posti dopo aver sfiorato lo scorso anno la finale playoff ed era descritta da tutti come una delle principali antagoniste del Bari. E' comunque la squadra meno battuta con una sola sconfitta (peraltro contro la matricola Monterosi) ma è anche quella che pareggia di più: ben nove X in 15 partite. E' questo che le ha impedito di lottare, ad oggi, per i primi posti. A mio avviso ciò è da imputare alla mancanza di un bomber: partiti Santaniello, Fella e Bernardotto, sono stati presi solo esterni, molto bravi e tecnici (Kanoute sta facendo la differenza) ma come prima punta è rimasto solo Maniero, fermo a 2 gol fin qui. Se a gennaio non arriverà un vero bomber la squadra potrebbe continuare a restare nel limbo: non a caso dopo due vittorie consecutive che sembravano aver cambiato la rotta, è arrivato il pareggio interno contro il Picerno.
Ora contro Turris e Bari gli irpini sono attesi da due match verità: se faranno bottino pieno si rilanceranno in classifica, altrimenti saranno confermati i problemi di realizzazione denotati finora e si andrà al mercato di gennaio con l'obiettivo di correggere gli errori fatti in estate. La squadra è pur sempre quinta, in corsa per i playoff, ma le ambizioni erano ben altre".