Tutto È - Giovanili Coralline: Juniores ko, cresce l'Under 17. Scuola Turris verso il titolo Èlite

29.11.2019 17:17 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: Tutto È Sport - Nello Giannantonio
Tutto È - Giovanili Coralline: Juniores ko, cresce l'Under 17. Scuola Turris verso il titolo Èlite

La Turris Juniores perde partita e primato pagando una partenza shock che, stavolta, pregiudica il risultato. Un gran secondo tempo non è bastato, infatti, nel big-match sul campo del Sorrento. L'approccio no della Turris (che mister Gazzaneo motiverà con gli alti e bassi tipici dei giovani di questa età) permette ai costieri di portarsi addirittura sul triplice vantaggio. A completare un primo tempo disastroso, l'espulsione di Sorriso. Cambia però la musica nella ripresa: nonostante l'uomo in meno, i corallini caricano per riaprire la gara e il gol arriva con De Simone, lesto a sfruttare un cross da sinistra. La Turris ci crede spingendo sull'acceleratore e riducendo le distanze ancora con De Simone, che ribadisce in rete una corta respinta del portiere. Assedio finale e pareggio sfiorato in più occasioni nonostante l'ennesima espulsione, stavolta di Tarallo, che lascia i torresi in nove. Finisce 3-2. La Turris scivola al terzo posto dietro Sorrento e Giugliano, ma la vetta dista appena tre punti. Era, questa, l'ultima gara del 2019 che conclude il girone di andata: ora lunga pausa invernale del campionato. Così i primi undici a Sorrento: Siani, D'Oriano, Perretti, Lombardo, Capasso, Cascone, Memoli, Colantonio, Barretta, De Simone.

Sorride invece la Under 17, che batte anche il Melito (3-1) ed agguanta la vetta della classifica. Ennesima prestazione maiuscola dei ragazzi di Savino che, con doppietta di Vollero e rete di Oratino, confermano di aver assimilato gli schemi e la mentalità dell'allenatore.

A coronare il bel momento è arrivata la convocazione nella Rappresentativa nazionale di categoria di due giovani corallini: per l'Under 17 è stato chiamato Andrea Calcagno (2003); per la Under 16, Giorgio Esposito (2004).

Vittoria larghissima, poi, per la Under 15 contro il San Giorgio mentre resta prima e a punteggio pieno la Turris Under 14 regionale, alla quinta vittoria di fila, ottenuta in rimonta.

Le  soddisfazioni per il vivaio non finiscono. Giovedì scorso, il direttore corallino Antonio Piedepalumbo ha riturato dalla Figc, ad Acerra, il riconoscimento per la Turris di “Scuola calcio qualificata”, già avviata intanto, grazie all'approvazione del progetto, al titolo “Èlite”, che dovrebbe arrivare in primavera. “Un risultato raggiunto tra tante difficoltà – commenta il direttore - ma possibile grazie a collaboratori che fanno calcio con grande passione e sposano in pieno gli obiettivi prefissati. Ringrazio gli esponenti della Figc e del Comitato Campania per il riconoscimento ricevuto”.