GRUPPI ORGANIZZATI DI TIFO

 di Filippo Panariello  articolo letto 2453 volte
GRUPPI ORGANIZZATI DI TIFO

La storia del tifo organizzato corallino inizia nel 1977 con gli Ultrà Fighters. Il nome del gruppo verrà poi in seguito modificato in Ultrà Turris e rimarrà come gruppo guida fino al 1999, anche se a quel punto era formato dalla riunione di tutti i gruppi di quegli anni (Brigata Vesuviana, Warriors, Upset Minds). Assieme a questi, negli anni, numerosi gruppi si affiancarono agli Ultrà Turris, solitamente legati al quartiere o alla zona di frequentazione, come Frangia Alcoolica, Beach Boys, Zona Sballo, Fedayn e altri.

Allo scioglimento degli Ultrà Turris post Turris-Messina nel 1999, seguirà nello stesso anno la nascita dei Corallini 1999. Altri gruppi sorti negli anni più bui della Turris furono Me Ne Frego, Ultras Torre del Greco e Ultras Torresi. Dal 2004 in poi l’unico gruppo in attività rimarrà Corallini 1999 e darà nascita in seguito all’attuale Aggregazione Ultras Torre del Greco, tuttora gruppo guida del settore.

I Corallini ’99 e gli altri ragazzi che negli anni hanno frequentato il settore Distinti sono stati costantemente al fianco dei vari giocatori in maglia rosso-corallo, non facendo mai mancare il loro vessillo e la loro presenza in quasi 20 anni tra serie D ed Eccellenza, dimostrando attaccamento e spirito ultras fuori dal comune nonostante la crescente repressione dell'ultimo ventennio.

Ad Aggregazione si affianca Cattive Compagnie dal 2015. Da segnalare la presenza di numerosi club sparsi in Italia, tra i quali "Pavullo Corallina", attivo in Emilia Romagna, un club a Trento, Milano ed uno finanche a New York.

Gemellaggi: Nocerina, Portici

Amicizie: Potenza

Rivalità: Savoia, Juve Stabia, Ebolitana, Ischia, Cavese, Battipagliese, Casertana, Ercolanese, Marcianise, Benevento, Avellino, Paganese, Sora, Matera, Brindisi, Trani, Nardò, Bisceglie, Cosenza, Acireale

Gemmellaggi Terminati: Latina (2005 in riferimento a fatti del 2001), Trapani (2017/2018)