Turris, Cunzi verso la conferma. Rivoluzione tra under e seconde linee...

06.12.2018 06:19 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 1420 volte
Turris, Cunzi verso la conferma. Rivoluzione tra under e seconde linee...

Il rebus sulla permanenza o meno di Evan Cunzi alla Turris sembra essersi sciolto in poche ore. Salvo clamorosi colpi di scena, il fantasista ex Ischia dovrebbe rimanere in rosso corallo fino al termine della stagione. A quanto pare ieri pomeriggio c’è stato un incontro chiarificatore con la società, dal quale sarebbe emersa la volontà del giocatore di restare a Torre del Greco e di dimostrare tutto il suo valore. Volontà che sarebbe assecondata anche dalla stesso club, convinto che con i giusti presupposti Cunzi potrebbe essere un’arma preziosa per il resto del campionato.

La probabile permanenza di Cunzi chiude quindi le porte ad un altro innesto senior nel reparto offensivo, come poteva essere Franco Da Dalt. Infatti l’esterno ex Frattese era il primo della lista in caso di fumata nera con l’attuale numero 10 biancorosso.

Ad oggi quindi l’unico senior che potrebbe concretamente partire è Nicola Leone, sulle cui tracce ci sono Messina e Portici. Dove invece dovrebbe esserci vera e propria rivoluzione è nel reparto under, con tanti giocatori che dovrebbero cambiare aria, avendo trovato pochissimo spazio durante la gestione Fabiano. All’addio di Marotta si aggiungono anche quelli ormai scontati dei classe 2000 Messina e Pizza, con l’esterno offensivo destinato al Savoia, mentre il terzino dovrebbe finire nel girone G. In partenza anche Federico e forse Formisano

I tanti under in uscita saranno bilanciati da nuovi innesti, soprattutto in mediana, dove sono in dirittura d’arrivo Simone Del Prete, classe 2000 già allenato da Fabiano l’anno scorso al Savoia, ed un classe 2001 proveniente dalla Salernitana. Dal settore giovanile biancorosso dovrebbe essere promosso invece il terzino Caiazzo, classe 2000 che recentemente è rientrato da un lungo infortunio.