Viterbese, patron Camilli: "Club in regalo, lascio il calcio"

06.06.2019 15:57 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Fonte: Tuttoreggina
© foto di Federico Gaetano
Viterbese, patron Camilli: "Club in regalo, lascio il calcio"

"La Viterbese è in regalo", si legge oggi su Il Messaggero, che riporta le parole di Piero Camilli.

Il Comandante sottolinea: "Lasciamo il calcio, basta. Spettatori, incassi, strutture: problemi su problemi", l'amaro sfogo del patron toscano.

"Abbiamo incassato 120mila euro relativamente ai biglietti: in altre piazze questi numeri li fanno in una sola partita... . Il sindaco? Trovi un compratore", l'ultima bordata di Camilli.