Ripescaggi in C - Il Lanusei: "Valuteremo se abbiamo le credenziali..."

02.06.2019 15:04 di Vincenzo Piergallino   Vedi letture
Ripescaggi in C - Il Lanusei: "Valuteremo se abbiamo le credenziali..."

Se per Cerignola, Modena e Turris c'è la certezza di voler puntare al ripescaggio (per i corallini sarà però fondamentale l'inizio dei lavori), vi sono invece altre società hanno già rinunciato a priori alla promozione d'ufficio, come il Matelica, ed altre ancora stanno valutando se investire l'ingente fondo perduto, come ad esempio la Pro Sesto, o se hanno tutti i requisiti per poter formalizzare la domanda.

Caso simile è quello del Lanusei del presidente Arras, protagonista di una stagione esemplare, con un duello all’ultimo minuto con l’Avellino. Il presidente Daniele Arras non si pone limiti, ma sa perfettamente che la “graduatoria finale terrà conto tra l’altro anche degli impianti. La Lega dilettanti ha poi categoricamente stabilito che non concederà alcuna deroga – ha dichiarato a La Nuova Sardegna -. La nostra intenzione è quella di provarci, ma prima valuteremo se abbiamo le credenziali necessarie”. Lanusei che non avrebbe tanti requisiti per richiedere un ripescaggio in primis per l'impiantistica. Stesso problema al momento anche per la Turris, ma rispetto ai sardi i corallini hanno avviato già da un paio di mesi l'intricato iter burocratico per finanziare l'adeguamento della struttura, che dovrebbe partire all'inizio della prossima settimana.