Man of the match al Liguori - Esposito svela: "In passato contatti con la Turris, ma Picerno è la mia seconda casa"

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 701 volte
Man of the match al Liguori - Esposito svela: "In passato contatti con la Turris, ma Picerno è la mia seconda casa"

E' uscito dal Liguori tra gli applausi. Il folletto del Picerno Emanuele Esposito ha di nuovo fatto gol alla Turris, così come avvenne due anni fa in quella domenica al cardiopalma, nella quale i corallini evitarono i playout all'ultimo respiro. Ed è proprio l'attaccante classe '91 a commentare la rotonda vittoria degli uomini di Arleo all'Amerigo Liguori: "Con questa prestazione abbiamo messo a tacere quelle voci che mettevano in discussione lo spirito di gruppo della rosa. Abbiamo dimostrato che il gruppo c'è e che lavora duramente per fare bene. Siamo riusciti ad applicare quello che avevamo provato in settimana e per questo siamo estremamente soddisfatti". Lo stesso Esposito conferma i rumor che lo volevano alla Turris, anche nel recente passato: "C'è stato qualche contatto, ma per me ormai Picerno è la mia seconda cosa dopo Napoli. Mi sono quasi sposato a Picerno, quindi per me è difficile andare via da lì, anche perché la gente mi vuole bene e sono orgoglioso di indossare la fascia di capitano".