Lega Pro, Ghirelli: "Fra il 18 e il 31 gennaio le decisioni su format e ripescaggi..."

03.01.2019 16:12 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 402 volte
Fonte: calciofere.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lega Pro, Ghirelli: "Fra il 18 e il 31 gennaio le decisioni su format e ripescaggi..."

Francesco Ghirelli, l’umbro al timone della Lega Pro, torna a parlare e lo fa dalle colonne del Corriere dello Sport. In una lunga intervista, il neo presidente affronta a tutto tondo il tema delle riforme del campionato: “Intanto c’è da aggiustare ciò che si è rotto la scorsa estate. Fra il 18 e il 31 gennaio arriveranno le decisioni finali sui vari format e sui criteri di ripescaggio in B e C. Noi vogliamo agire per sanare ciò che si è rotto e non a causa della Lega Pro, ma anche per tutelare le nostre società e più in generale l’intero sistema calcio“. Poi si concentra sulla Lega Pro: “C’è tanto da fare- dice – Organici, definire meglio il progetto delle seconde squadre, dare forma compiuta ed efficace alla nostra capacità di sostentamento“.

Logico che nel discorso rientri anche la televisione, ormai irrinunciabile per il sostentamento dei club: “Non serve solo una più congrua revisione della legge Melandri (quella che dal 2008 disciplina l’assegnazione dei diritti tv del calcio ndr), dobbiamo pure darci un impulso da soli. (…) Il nostro calcio via streaming ha fatto proseliti in Francia e in Olanda, l’obiettivo è valorizzare meglio  questo patrimonio per renderlo più capace di intercettare nuove risorse, direttamente e indirettamente grazie agli sponsor”.