Girone H, i pronostici dell'ex Turris Giacomarro...

 di Vincenzo Piergallino  articolo letto 916 volte
Fonte: blunote
Girone H, i pronostici dell'ex Turris Giacomarro...

A presentare, a Blunote, la prossima giornata del girone H della serie D, è l’ex tecnico della Turris, Domenico Giacomarro: “Il Potenza ha fatto le cose per bene: il presidente Caiata ha allestito una squadra forte e ha una società importante. Esiste una buonissima programmazione. Con il Cerignola ha qualcosa in più delle altre”.

LOTTA SALVEZZA“Beh, ci sono delle formazioni come Manfredonia, Sporting Fulgor e qualche altra che sono compagini d’Eccellenza che hanno avuto qualche problema finanziario…”.

IL TARANTO“Mi dispiace per le varie diatribe che stanno condizionando il Taranto con i tifosi che sono contro la società. Secondo me ci sono stati degli errori nella costruzione della squadra visto che Cozza giocava con il 4-3-3 e sono stati presi attaccanti come Pera, Ancora e Palumbo che si trovano meglio in un 4-4-2 o in un 3-5-2: sono calciatori che hanno bisogno di qualcuno a supporto. Pera da solo non mette in ansia le difese avversarie, Aleksic è una punta atipica. Cinque attaccanti sono troppi vista la concorrenza e la gestione che può complicarsi. Non conosco gli under che in serie D dovrebbero fare la differenza. Tornando alla situazione generale, ogni domenica i tifosi contestano e Taranto (calcisticamente parlando) sta diventando una polveriera pronta ad esplodere da un momento all’altro”.

I PRONOSTICI DI DOMENICO GIACOMARRO:

Serie D – Girone H - 6a Giornata – 08/10/17

AUDACE CERIGNOLA-CAVESE: 1 – “Il Cerignola ha costruito una buona squadra e la Cavese è in fase di rilancio. Però, se i foggiani vogliono stare al passo del Potenza devono fare bottino pieno”.

AVERSA NORMANNA-MANFREDONIA: 1X – “Si affrontano due formazioni giovani che in questo campionato faranno fatica e dovranno lottare fino alla fine per ottenere quanto meno un posto nei play out”.

AZ PICERNO-GRAVINA: 1 – “La formazione di Arleo gioca bene ed è quadrata. Il suo campo piccolo può fare la differenza. Il Gravina non è la formazione degli altri anni”.

FRANCAVILLA IN SINNI-NARDO’: 1 – “Confido nel mio amico Lazic. Il Nardò in passato ha sempre costruito squadre importanti ma quest’anno ha risparmiato. Il Francavilla è una formazione tosta”.

FRATTESE-POTENZA: 2 – “La Frattese dispone di una rosa giovane, mentre il Potenza ha una grande panchina che agevola le cinque sostituzioni”.

POMIGLIANO-TARANTO: 12 – “Il campo di Volla non è tra i migliori: l’erba sintetica è vecchia. Il Taranto troverà una formazione che corre parecchio e che dispone di calciatori di categoria. La squadra di Nappi non ha grandissime individualità”.

SARNESE-GRAGNANO: 1 – “La Sarnese si sta comportando discretamente e vanta di un ottimo settore giovanile. Il Gragnano è stato costruito all’ultimo momento e ha avuto qualche problema societario”.

SAN SEVERO-SPORTING FULGOR: 1X – “Non conosco bene queste due formazioni”.

TEAM ALTAMURA-TURRIS: 1 – “L’Altamura ha preso una brutta batosta con il Potenza ma ha una buona squadra e un’ottima società”.