QUI TROINA - Gli ennesi recuperano 3 calciatori. La fisicità la loro arma migliore...

10.01.2019 16:00 di tuttoturris .com  articolo letto 754 volte
QUI TROINA - Gli ennesi recuperano 3 calciatori. La fisicità la loro arma migliore...

Turris che va in Sicilia per la seconda giornata del girone di ritorno. Non sarà una gara facile quella che attende i corallini, con gli ennesi che in casa hanno raccolto 17 dei 23 punti conquistati. 

IL MODULO E LE INSIDIE - La squadra di mister Boncore fa della fisicità e della sfrontata gioventù la sua arma migliore. Tanti giovani ma prestanti in casa Troina e nel 4-3-3 del trainer siciliano che predilige il portiere esperto tra i pali, Polizzi. Ruano è il baluardo difensivo, mentre la  mediana sta tutta nella forza di Sidibe e i piedi di Boscaglia. Saranno della gara Adeyemo, attaccante principe con 3 gol all'attivo, i centrocampisti Cesaay e Boscaglia, che hanno scontato le loro rispettive squalifiche contro l'Acireale nel recupero di campionato giocato mercoledì. Un piccolissimo vantaggio per i corallini potrebbe essere però il manto in erba sintetica del "Proto" di Troina, visto che i corallini amano il palleggio. I siciliani invece, cercheranno di adeguarsi all'avversario per poi ripartire, sfruttando la verve dei suoi giovani calciatori.

LA PROBABILE FORMAZIONE(4-3-3) Polizzi, Locascio, Raia, Didibaios, Ruano, Sidibe, Cesaay, Boscaglia, Ferreira, Adeyemo, Musso. All. Boncore